Otterranno subito 1.500 euro per 4 mesi questi lavoratori con Legge 104 e genitori soli con figli

Stanno aumentando i contribuenti che devono lottare con difficoltà economiche. Molti hanno perso il lavoro, altri hanno subito una drastica riduzione dell’orario lavorativo. Altri ancora sono in cassa integrazione o fanno fatica a cercare un impiego con uno stipendio dignitoso. Soprattutto i nuclei familiari monoreddito vivono ogni giorno con angoscia la mancanza di risorse economiche. Ancor più penosa la condizione di chi ha figli a carico a cui garantire l’istruzione oltre al mantenimento.

In tali circostanze diventa imprescindibile ricorrere agli aiuti finanziari che il Governo eroga a vantaggio dei contribuenti più vulnerabili. Ad esempio parte da 400 ma può arrivare a 600 euro quest’assegno a famiglie e single da richiedere entro ottobre prossimo. Gli ammortizzatori economici raggiungono anzitutto i cittadini che vivono in condizioni di precarietà e disagio. Pertanto prima di riconoscere i benefici economici l’Ente erogatore valuta la situazione reddituale del richiedente.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Inoltre si tiene conto della composizione del nucleo familiare e dell’eventuale presenza di soggetti con invalidità. Non a caso otterranno subito 1.500 euro per 4 mesi questi lavoratori con Legge 104 e genitori soli con figli fiscalmente a carico. Con questo sostegno finanziario si offrirà nel 2022 un aiuto concreto ai contribuenti che non risultano proprietari di un bene immobile. In sostanza si tratta di un contributo economico per chi deve pagare il canone di locazione. A tal proposito ricordiamo che spettano fino a 280 euro anche a casalinghe e disoccupati con spese di fitto o mutuo.

Otterranno subito 1.500 euro per 4 mesi questi lavoratori con Legge 104 e genitori soli con figli

Fino all’11 novembre 2022 il Comune di Cusano Milanino eroga assegni ai cittadini in difficoltà finanziarie. Nel bando presente sul portale sono riportati nel dettaglio i requisiti necessari per l’accesso ai sussidi. Possono beneficiarne un’ampia platea di residenti nel Comune a condizione che il reddito ISEE non superi i 20.000 euro. Anzitutto la misura è destinata a pensionati, genitori soli con almeno un minore a carico o nuclei con un anziano di oltre 75 anni.

Rientrano fra i beneficiari a che i soggetti con disabilità inferiore al 75% e particolari categorie di lavoratori. Nello specifico quelli con una ridotta capacità reddituale bassa di stipendio a causa di licenziamento, cassa integrazione, malattia ecc. L’importo massimo erogabile per la durata di 4 mesi è pari a 1.500  euro e non è cumulabile con la quota del reddito di cittadinanza relativa all’affitto.

Gli assegni a sostegno del pagamento dei canoni di locazione saranno versati direttamente al proprietario dell’immobile. Per informazioni relative alla documentazione da inviare si rimanda al suddetto bando del Comune di Cusano Milanino.

Approfondimento

A quanto ammontano gli assegni INPS per i figli dei lavoratori con redditi fino a 40.000 euro

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te