A quanto ammontano gli assegni INPS per i figli dei lavoratori con redditi fino a 40.000 euro?

Analizziamo insieme ai nostri Esperti a quanto ammontano gli assegni INPS per i figli dei lavoratori con redditi fino a 40.000 euro. In un momento di crisi economica come quello attuale ogni aiuto, agevolazione e ammortizzatore sociale offre sostegno alle famiglie italiane in difficoltà finanziarie. Non a caso la Redazione ha già illustrato come ottenere “Rimborsi di oltre 600 euro dall’Agenzia delle Entrate per figli studenti nel 2021”. Il carico economico sulle spalle dei genitori aumenta se all’interno del nucleo familiare vi sono figli ancora in età scolare. Del resto anche intraprendere corsi universitari, magari in una sede distante dal luogo di residenza, presuppone una spesa mensile assai elevata.

Sapere a quanto ammontano gli assegni INPS per i figli dei lavoratori con redditi fino a 40.000 serve per capire la consistenza degli aiuti economici. Ciò perché l’importo dei sussidi che il Governo destina ai lavoratori dipendenti non è fisso, ma cambia in presenza di alcuni fattori. Prima di liquidare i sussidi economici si valuta tanto la condizione reddituale del richiedente, quanto la composizione della famiglia. L’ammontare degli assegni cresce in misura proporzionale al numero di figli a carico e aumenta ulteriormente nell’eventuale presenza di disabili. Allo stesso modo decresce l’importo dei sussidi man mano che aumentano i redditi che il genitore dichiara.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

A quanto ammontano gli assegni INPS per i figli dei lavoratori con redditi fino a 40.000 euro?

Per individuare quale importo spetta ad un lavoratore che rientra nella fascia reddituale entro i 40.000 euro bisogna consultare la circolare n. 60/2020. In essa l’Ente previdenziale comunica le nuove soglie di reddito e le somme di denaro da erogare a seconda della composizione del nucleo familiare. Dalla consultazione delle tabelle ANF, ossia dell’assegno per il nucleo familiare, si deduce qual è l’importo che si riceverà.

Nello specifico valuteremo l’ammontare degli assegni per genitori con figli minori ma non disabili e con redditi fino a 40.000 euro. Entro questa soglia reddituale e in presenza di un solo figlio l’importo spettante è pari a 44,25 euro, ma sale a 75,91 euro se sono 2 i figli a carico. La somma di denaro spettante cresce ulteriormente e corrisponde a 169,92 euro se il lavoratore provvede al mantenimento di ben 3 figli minori. Per conoscere gli altri importi in relazione alla propria condizione reddituale e composizione familiare rimandiamo alle tabelle ANF della circolare INPS 60/20202.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Consigliati per te