Occhio perché Agenzia delle Entrate e Vigili del Fuoco assumono a tempo indeterminato in Campania e Lazio 

In attesa del prossimo concorso dell’INPS per 385 laureati (qui i dettagli), ecco le nuove selezioni da non lasciarsi sfuggire. Infatti, occhio perché Agenzia delle Entrate e Vigili del Fuoco assumono a tempo indeterminato in Campania e Lazio.

Le destinazioni finali sono già note in partenza, quindi presentiamo brevemente i passaggi chiave dei vari avvisi..

I 3 avvisi AdE in Campania

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 96 sono comparsi 3 avvisi dell’AdE in merito a una speciale selezione. I destinatari, infatti, sono i soggetti disabili di cui all’articolo 1 della legge n. 68/1999. Inoltre, in tutti e 3 i casi si procederà mediante avviamento numerico a selezione. I posti vacanti e da occupare sono i seguenti:

  • n. 11 posti di operatore a tempo pieno e indeterminato per le sedi AdE della provincia di Napoli;
  • n. 8 posti di operatore, sempre a tempo pieno e indeterminato, per le sedi AdE della provincia di Caserta;
  • n. 8 posti di operatore, full time e a tempo indeterminato, per le sedi AdE della provincia di Caserta.

L’inquadramento professionale sarà per tutti quello di operatore, seconda area, F1.

Dove inoltrare la candidatura

In pratica si tratta di selezioni che mirano a garantire il rispetto della quota d’obbligo prevista della legge in materia (art. 9, legge 68/1999). A tal fine, AdE ha inoltrato richiesta numerica di avviamento a selezione presso i 3 competenti servizi di collocamento, settore Centro per l’Impiego (CpI). Quindi al CpI della provincia di Napoli, quello di Salerno e di Caserta.

Le selezioni sono destinate ai soggetti disabili iscritti negli elenchi del collocamento mirato delle 3 province campane, ognuna per competenza.

Le domande di partecipazione non andranno allora inviate ad AdE. Le procedure di selezione saranno attuate, tramite appositi bandi, dal servizio collocamento mirato delle 3 province. Al termine delle procedure, saranno quest’ultimi a comunicare i nominativi collocabili.

Il concorso per 15 operatori Vigili del Fuoco nel Lazio

Qualche km più a Nord, a Roma e a Frosinone (Lazio), abbiamo la selezione di 15 unità nella qualifica di operatore nel corpo dei VV.FF. L’assunzione sarà a tempo pieno e indeterminato e si procederà mediante avviamento degli iscritti ai centri per l’Impiego della Regione.

I candidati al concorso devono possedere la cittadinanza italiana, l’età non superiore i 45 anni, l’idoneità fisica, psichica e attitudinale. La selezione è rivolta a chi ha lo stato di disoccupato o ha rilasciato la dichiarazione di immediata disponibilità presso un CpI laziale.

Poi è richiesto il godimento dei diritti civili e politici e tutti gli altri requisiti di condotta richiesti per l’accesso nella P.A. Inoltre occorre non essere stati destituiti dai pubblici uffici oppure espulsi da Corpi e Forze armate in generale. Infine, il titolo di studio richiesto è la licenza media.

Occhio perché Agenzia delle Entrate e Vigili del Fuoco assumono a tempo indeterminato in Campania e Lazio

Le domande di partecipazione al concorso andranno redatte secondo l’apposito modello (l’allegato 2). I termini per l’invio sono fissati a partire alle ore 9.00 del 13 dicembre e fino alle ore 15.00 di mercoledì 15 (poco più di 24 ore, quindi). La candidatura andrà inviata solo online, tramite il portale della regione Lazio.

Alla domanda andrà allegata la copia di un documento e, se necessaria, la certificazione che attesta l’eventuale invalidità di un familiare a carico del candidato.

In chiusura invitiamo il Lettore interessato a prendere visione dell’avviso integrale di proprio interesse e sciogliere eventuali dubbi e/o casistiche particolari.

Approfondimento

Oltre Amazon e Banca Intesa anche Poste Italiane, Esselunga e questi colossi assumono laureati e diplomati.

Consigliati per te