Occhi liftati e viso più giovane con questo facilissimo trucco antiage che alza lo sguardo e le palpebre cadenti

Come truccare gli occhi per sembrare più giovani, alzare lo sguardo e camuffare le palpebre cadenti? È una delle domande più frequenti tra le donne, soprattutto dopo aver raggiunto la soglia dei famosi anta. Dalle 40 candeline in poi, il make up si trasforma in una vera e propria arma contro l’invecchiamento. Difatti, con qualche semplice segreto di bellezza sarà possibile anche minimizzare le rughe e apparire subito più fresche e riposate.

Non serve applicare chili di fondotinta o acquistare i prodotti più costosi che offre il mercato. Bastano poche e semplici regole per avere occhi liftati e viso più giovane in 2 minuti. Molte donne, poi, fanno i conti anche con le palpebre cadenti. Questo fenomeno, ricordiamo, non è legato all’età anagrafica, tuttavia, il passare del tempo contribuisce alla perdita di tonicità della pelle. Dunque, conviene darsi da fare e conoscere tutti gli escamotage e i segreti di bellezza per correre subito ai ripari. Esistono diversi modi per alzare facilmente le palpebre cadenti. Alcuni trucchetti che stanno spopolando sul web sono davvero formidabili e piuttosto facili da replicare. Inoltre, sono ideali per tutte le donne, anche dopo i 40 e i 50 anni.

Di seguito, invece, vedremo come ottenere occhi liftati e viso più giovane con questo facilissimo trucco antiage che alza lo sguardo e le palpebre cadenti

Grazie a qualche piccola regola di make up, potremmo sfruttare l’illusione ottica per sfoggiare uno sguardo più alto e seducente, senza bisturi o punturine. Un make up dall’effetto lifting è l’ideale per correggere le piccole imperfezioni del volto e armonizzare il viso in poche mosse.

Iniziamo dalle sopracciglia. Per uno sguardo più bello e intenso, infoltire con una matita le sopracciglia partendo dal punto in cui ci sono meno peli (poco prima della codina finale). Attenzione, però, perché il vero trucchetto sta nell’aumentare solamente lo spessore superiore delle sopracciglia e di non toccare, invece, la zona sottostante. In questo modo, già con la sola matita si potrà aprire lo sguardo otticamente. Ricordarsi, poi, di pettinare le sopracciglia per uniformare il tratto e di non allungare troppo la codina finale.

Una matita che sta bene a tutte

Il secondo trucchetto make up per ottenere un effetto lifting sugli occhi è quello di applicare una matita marrone, tratteggiando sull’attaccatura delle ciglia. Il colore marrone è perfetto sia per le donne dagli occhi scuri che quelle dagli occhi chiari. Attenzione, però, perché per applicare la matita non bisogna tirare l’occhio. Creare una codina finale all’insù (mantenendo l’occhio aperto) e sfumare tutto con un pennellino da sfumatura.

Sopra la matita applicare e poi sfumare un ombretto opaco sui toni del marrone. Per ingrandire lo sguardo, sono in molte ad applicare un illuminante, oppure un ombretto chiaro sotto l’arcata sopraccigliare. Attenzione, perché eccedere con il prodotto farà sembrare la zona più gonfia e sporgente. Dunque, applicarne una piccola quantità solo sotto l’attaccatura delle sopracciglia.

Per mimetizzare le palpebre cadenti, con l’occhio aperto e un pennellino da sfumatura applicare un ombretto di transizione dal colore leggermente aranciato.

Altro trucchetto per alzare gli occhi è quello di passare l’ombretto chiaro sotto le ciglia inferiori degli occhi per creare un effetto più liscio. Poi, con un colore neutro o un marroncino definire solo la rima inferiore per intensificare lo sguardo con un gioco di ombre leggere.

Per aprire lo sguardo molte donne applicano la matita color burro all’interno dell’occhio. Il segreto, invece, è applicarla solo nella zona davanti (sempre all’interno dell’occhio). In questo modo l’effetto lifting naturale è assicurato.

Infine, applicare il mascara lavorando le ciglia interne ed esterne dalla radice ed il gioco è fatto.

Lettura consigliata

È questo il taglio di capelli antiage che valorizza gli zigomi e snellisce il viso, perfetto dai 30 ai 60 anni
(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te