Non tutti sanno che i messaggi vocali di Whatsapp eliminati rimangono sul cellulare

Grazie a Whatsapp possiamo chattare, chiamare, videochiamare e inviare messaggi vocali ad una singola persona o a molteplici contemporaneamente. E questo è un meccanismo abbastanza funzionale e apprezzato dagli utenti, poiché veloce e sbrigativo. Anche l’ultimo aggiornamento che ha permesso di velocizzare i messaggi vocali è risultato ingegnoso. Soprattutto se abbiamo amici e parenti che amano particolarmente parlare e stare minuti e minuti a chiacchierare.

Recentemente abbiamo scoperto il metodo per ascoltare i messaggi vocali senza cliccare sul pulsante che permette di scorrere la registrazione. Così la persona che lo ha inviato non saprà che in realtà abbiamo ascoltato il contenuto. Per leggere l’articolo cliccare qui.

Non tutti sanno che i messaggi vocali di Whatsapp eliminati rimangono sul cellulare

Oggi, invece, ci focalizzeremo sui messaggi cancellati e non tutti sanno che i messaggi vocali di Whatsapp eliminati rimangono sul cellulare. Siamo convinti di aver eliminato un messaggio vocale dal nostro dispositivo e invece è ancora nella memoria del nostro smartphone. Ma come è possibile?

Sarà capitato di ricevere messaggi vocali di terze persone inoltrati oppure di mandare dei messaggi vocali direttamente da applicazioni scaricate. Questi messaggi vocali non si elimineranno fino a quando non seguiamo un percorso. Questo consiste nella cancellazione totale del messaggio dai download.

Clicchiamo sulla cartella “gestione file” e poi su “memoria interna”. Cerchiamo la cartella di whatsapp e poi clicchiamo su “whatsapp audio” oppure direttamente sulla cartella dei download. Se vogliamo cancellare le tracce in maniera definitiva, sia gli audio scaricati che i messaggi vocali inviati direttamente, dobbiamo eliminarli dalla memoria interna.

Ecco che basta sapere dove vanno a finire i file per imparare ad amministrarli correttamente. Oltre ai messaggi vocali inviati direttamente da whatsapp e a quelli inoltrati e scaricati, possono essere cancellati dalla memoria le foto, i video e gli screenshot. Non solo di whatsapp ma di tutte le altre applicazioni che troviamo di fabbrica all’acquisto del cellulare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te