Non tutti conoscono un segreto importante per preservare la lavastoviglie e risparmiare su acqua ed energia

Il programma di lavaggio della lavastoviglie è terminato, e adesso? Lo sportello va lasciato aperto o chiuso? Qual è la soluzione migliore per proteggere il nostro elettrodomestico? E quali sono i motivi?

Molti di noi posseggono una lavastoviglie, ma non tutti conoscono un segreto che serve ad asciugare prima le stoviglie, a evitare umidità e a proteggere l’elettrodomestico. Né alcuni segreti per risparmiare acqua ed energia elettrica.

Scendiamo nei dettagli di questo argomento.

Non tutti conoscono un segreto importante per preservare la lavastoviglie e risparmiare su acqua ed energia

Per le stoviglie non importa se si apre o meno lo sportello dopo il ciclo di lavaggio. Tuttavia, ha senso aprire un po’ lo sportello della lavastoviglie per accelerare il processo di asciugatura.

Se si decide di lasciare lo sportello aperto, però, bisognerà anche far ventilare la cucina, per evitare che il vapore del lavaggio inondi la stanza e provochi umidità eccessiva.

Alcune lavastoviglie hanno una funzione di apertura automatica dopo la fine del programma. In generale, comunque, è sempre consigliabile seguire le istruzioni per l’uso del produttore che troviamo nel manuale.

Tuttavia, c’è un’eccezione: se molti dei mobili e degli armadi della propria cucina sono in legno e si trovano vicino alla lavastoviglie, si dovrebbe tenere lo sportello chiuso per circa mezz’ora dopo la fine del programma. In caso contrario, i mobili potrebbero gonfiarsi a causa del vapore.

Se si è via per un periodo di tempo più lungo (come le vacanze) è consigliabile lasciare la lavastoviglie aperta. In questo modo si può essere certi che non si formerà muffa a causa dell’umidità nell’elettrodomestico.

Come effettuare lavaggi sostenibili e risparmiare sull’energia e sull’acqua

Indipendentemente dal fatto che si decida di aprire o chiudere la porta della lavastoviglie al termine del programma, la sostenibilità e il risparmio dovrebbero essere aspetti importanti di cui tenere conto.

Il primo consiglio è riempire completamente la lavastoviglie e avviare un ciclo di lavaggio solo quando la macchina è completamente piena, per evitare inutili sprechi di energia e acqua.

Consigliabile anche l’utilizzo di pastiglie ecologiche e prive di tensioattivi chimici che potrebbero nuocere all’ambiente.

Bisognerebbe evitare anche il pre-risciacquo per risparmiare sulla bolletta e pagare meno l’energia elettrica. Se ne può fare tranquillamente a meno con stoviglie mediamente sporche. È meglio effettuare il prelavaggio solo se lo sporco è pesante e gli avanzi sono incrostati.

Quasi tutti i programmi di lavaggio delle moderne lavastoviglie hanno il programma Eco. Con esso si può risparmiare molta energia perché l’acqua non viene riscaldata molto e il programma è più breve.

Ci sono altri consigli per risparmiare 500 euro all’anno sull’energia elettrica.

Questi sono consigli semplici e facilmente attuabili per proteggere la nostra lavastoviglie e risparmiare.

Lettura consigliata

I 3 segreti per disinfettare e pulire la lavastoviglie anche se puzza ed è incrostata

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te