Non solo tisane ma in autunno riusciremo a gustare questo prodotto insolito per un caldo abbraccio

Ogni stagione porta in sé le sue prelibatezze culinarie in linea soprattutto con le peculiarità climatiche. L’autunno segna infatti uno stacco netto con la stagione estiva per cui, magari con rammarico e nostalgia, mandiamo in letargo angurie, pesche e tanto altro. Spesso anche il gelato. Che in realtà nella versione puramente estiva, per gusti e consistenza, potrebbe non allinearsi molto con il clima autunnale. Però ci sono ormai molte gelaterie che decidono di non abbassare la serranda rinnovandosi nelle formulazioni, nei gusti e nella consistenza del gelato. E queste nuove ricette sono tutte da provare per poter gustare dolci insoliti che ci faranno compagnia e ci scalderanno anche con le basse temperature. Vediamo quindi cosa possiamo trovare in gelateria in autunno e in inverno per godere qualche minuto di coccole gustose senza cedere al pregiudizio del fuori periodo.

Non solo tisane ma in autunno riusciremo a gustare questo prodotto insolito per un caldo abbraccio

A volte abbiamo bisogno di una chiacchierata con un’amica ma vorremmo farlo gustando un prodotto diverso dalla tisana o dal caffè in tutte le sue ottime varianti. Ad esempio in casa possiamo anche preparare un’irresistibile mousse al caffè da gustare al cucchiaio. Però per cambiare, una richiesta che possiamo fare fuori casa è il parfait che è una delle variazioni in tema di gelato. Si caratterizza per il fatto di essere molto solido e cremoso e si prepara con tuorli d’uovo montati con lo zucchero cotto. Tutto da provare. Difatti riusciremo a dire e sostenere: non solo tisane ma in autunno riusciremo a gustare questo prodotto insolito per un caldo abbraccio. C’è poi un classico che è il gelato caldo, vero must (cioè indispensabile) per molti pasticcieri. Di solito si presenta in piccole dosi all’interno del pan di Spagna su cui si pone una meringa. Una vera delizia che può valere come dessert da condividere con amici lasciando da parte, per qualche volta, le pur buone tisane calde con biscotti secchi.

Il dubble waffle

E questo è davvero uno snack sfizioso per il quale dobbiamo adoperarci e capire quale gelateria lo propone. L’origine è tutta da trovare nello street food di Hong Kong e poi si è diffuso in tutti gli States. A voler peccare di eccessiva semplificazione, è vagamente paragonabile al cono ma in realtà è un dolce a cialda sottile. Appunto waffle sferico a base di uova di un gusto veramente singolare. L’interno viene riempito con gelato cremoso o yogurt. Una vera innovazione che propongono ancora poche gelaterie e noi faremo bene ad iniziare la caccia.

I gusti

Senza dimenticare il gelato all’interno dei panettoni che in realtà è già in uso da un po’, non possiamo tralasciare i gusti. Sono diversi da quelli estivi e interpretano al meglio le stagioni autunno inverno. Sulla tavolozza della gelateria troveremo ad esempio castagna, zucca e mandarino. Una chicca è la castagna con alloro, cardamomo e zenzero oppure le più comuni stracciatella di pere, melagrana e zucca con amaretti. Tanti gusti e varianti per spingerci alla caccia di gelaterie aperte d’inverno. Per saggiare un dessert diverso dal solito e godere del piacere di un dolce che senza infreddolirci saprà donarci coccole tiepide quando fuori nevica.

Consigliati per te