Non solo terrazzo e balcone perché la veranda può diventare bellissima con questi suggerimenti

Con l’arrivo della primavera e poi dell’estate tutti gli italiani che possono rimettono a posto il proprio balcone. C’è chi è ancora più fortunato e ha persino un terrazzo in cui c’è lo spazio per mettere un grande ombrellone e pure un tavolo. Di solito balconi e terrazzi sono le parti della casa in cui si mettono più piante e fiori, ma c’è anche chi sceglie di mettere le erbe aromatiche e chi riesce a coltivare i pomodori.

Tuttavia, in molti dimenticano che non c’è solo il balcone o il terrazzo come spazio esterno o semi-esterno da arredare. Infatti, non solo terrazzo e balcone, perché la veranda può regalare ottime sorprese se ben sistemata.

Uno spazio della casa molto particolare

Questo spazio lo troviamo spesso dietro la cucina o vicino al corridoio dell’ingresso. Luogo molto illuminato, la veranda ha servito molte funzioni diverse nel passato. Ci si metteva la lavanderia o, in alcuni casi, persino la biblioteca. Infatti, grazie alle abituali grandi finestre che la chiudono, la veranda accoglie sempre molta luce.

Da quando è arrivato il Covid 19, gli italiani hanno persino cominciato a usare la veranda come spazio per lavorare. Basta una scrivania e una sedia e una buona connessione Wi Fi in casa e si può creare una zona ufficio persino in casa. Ciò che si può capire facilmente è che la veranda è uno spazio estremamente versatile che possiamo adibire a tantissimi usi diversi. Ad ogni modo, però, dovremmo sfruttare al meglio le sue caratteristiche principali per usarla al meglio e arredarla come si deve.

Non solo terrazzo e balcone perché la veranda può diventare bellissima con questi suggerimenti

Una bella idea è quella di trasformare la stanza usando lo stile provenzale. Basta mettere sui tavoli dei tessuti ricamati con molti colori, riverniciare eventualmente le parti in legno e aggiungere qualche dettaglio di ferro battuto. Magari un posacenere a forma di grande cicala e qualche forma di oliva e fiori da mettere sul muro.

Invece, se vogliamo creare una zona di relax più tranquillo possiamo optare per delle poltrone o pouf in vimini, lampade vecchie e alcuni vasi di sansevieria. Ricordiamoci che il legno è uno di quei materiali che infondono eleganza e dunque scegliamo di usarlo per decorare anche solo una zona della veranda.

Per quanto riguarda lo spazio esterno, di solito abbiamo visto che ci sono i vetri delle grandi finestre. Invece, se è aperto possiamo scegliere di mettere un pergolato e farci crescere dell’edera o persino una vite americana.

Approfondimento

Oltre a pothos e sansevieria ci sono delle piante per gli interni che stanno benissimo negli appartamenti poco luminosi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te