Non solo mele tra i frutti diuretici e benefici contro la glicemia alta

La prima cosa da fare per salvaguardarsi e per non peggiorare disturbi già presenti è quella di fare attenzione a cosa mangiamo ogni giorno. D’altronde, non ci stancheremo mai di dirlo, l’alimentazione è la prima arma a nostra disposizione per tentare di tenere lontani fastidi e malesseri.

Le proprietà della frutta

Fin da bambini abbiamo sempre sentito quanto sia importante integrare nella propria dieta quotidiana la frutta. Grazie all’alto contenuto di acqua, fibre, e tante altre componenti benefiche per l’organismo, del resto, la frutta si rivela davvero un alleato speciale. Alcuni frutti in particolare, poi, riescono a risultare ancora più benefici e consigliati in relazione a fastidi e disturbi specifici. Non a caso, oggi andremo a parlare proprio di uno di questi.

Non solo mele tra i frutti diuretici e benefici contro la glicemia alta

Come ben sappiamo, non bisogna mai sottovalutare la propria condizione di salute. Anzi, dobbiamo cercare di aiutare il nostro corpo, integrando a ciò che ci prescrive il medico una dieta alimentare equilibrata. Per far questo, è importante sapere quali alimenti possono essere utili, e in quali situazioni specifiche.

Oggi in particolare vogliamo parlare di un frutto che, seppur conosciuto, non è consumato in larga scala come altri. Ovvero le nespole. Non tutti ne sono a conoscenza, ma le nespole, frutto gustoso e zuccherino, possiedono delle caratteristiche e delle proprietà interessanti, sotto diversi punti di vista. Oltre al basso apporto calorico, si presentano come un frutto dal medio indice glicemico.

Quest’ultimo, infatti, si attesta attorno al valore di cinquantacinque. Per questo motivo, se assunto con moderazione e senza esagerare, si presenta come un ottimo alimento da poter mangiare anche per chi si ritrova con livelli alti di glicemia. Riuscendo, così, a beneficiare delle altre proprietà. Difatti, oltre ad essere un frutto diuretico, contiene anche un grande apporto di fibre e di acido formico, che donerà sazietà e appagamento, anche se consumato in piccole quantità. Come possiamo vedere, sono tanti gli alimenti in grado aiutarci a restare in forma e in salute, basta soltanto scoprirli.

Possiamo dire, quindi, che non ci sono solo solo mele tra i frutti diuretici e benefici contro la glicemia alta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te