Non il geranio né la citronella ma questa pianta odorosa ad azione repellente allontana per sempre moscerini, ragni e scarafaggi da casa

Con l’avanzare dell’estate il problema degli insetti inizia a diventare serio. Le zanzare, con i loro morsi, non ci fanno dormire la notte. Le mosche invadono le casa e i moscerini attaccano il cibo. Insomma, è facile sentirsi avviliti dalla presenza indesiderata di questi animaletti ed è altrettanto normale il desiderio di eliminarli.

Per questo ci affidiamo a repellenti di ogni tipo. Dagli spray per la casa alle creme per la pelle, fino agli zampironi e alle piastrine elettriche. Però, a volte, questi prodotti contengono sostanze chimiche che potrebbero nuocere alla nostra salute. Ecco perché tanti cercano delle soluzioni più naturali.

Tra queste ci sono le cosiddette piante repellenti, capaci di emanare un odore che infastidisce questi animali. Nell’articolo odierno vediamo una varietà che allontana specificatamente moscerini, ragni e scarafaggi.

Ma non il geranio né la citronella sono la soluzione che stiamo cercando. É questa pianta aromatica che potremmo già avere nel nostro giardino o sul terrazzo. Come l’amatissimo basilico favoloso contro le zanzare e per lenire le loro punture, questa pianta ha tantissime proprietà tutte da scoprire.

Non è solo perfetta per condire i nostri piatti estivi, è facilissima da coltivare e ha un odore talmente forte da risultare sgradevole ad alcuni insetti. Qualcuno sostiene che anche i topi ne siano disgustati e se ne tengano lontani.

 

Non il geranio nè la citronella ma questa pianta odorosa ad azione repellente allontana per sempre moscerini, ragni e scarafaggi da casa

La pianta di cui stiamo parlando è la menta, una pianta perenne la cui coltivazione è diffusa in tutto il Mondo. Ne esistono di diversissime varietà, per esempio la menta piperita o quella limoncina, tutte caratterizzate da foglie verdi brillanti e odorose. Alcune di esse, però, hanno un profumo più particolare delle altre, capace di farsi sentire a diversi metri di distanza.

Questa caratteristica rende la menta perfetta per allontanare gli insetti. Tuttavia, oltre a utilizzare svariate piantine come barriera naturale, c’è un’altra modalità per sfruttarne le capacità repellenti. Infatti, è possibile creare un vero e proprio spray insetticida.

Per prepararlo possiamo raccogliere una buona quantità di foglie dalla nostra pianta e metterle a macerare con olio di mandorla all’interno di un barattolo. Pestiamo le foglie prima e lasciamo il tutto per 24 ore minimo a macerare.

Trascorso il tempo minimo possiamo filtrare l’olio e diluirne 12 gocce, in ½ litro d’acqua. Adesso potremo usarlo come spray repellente anche sulla pelle e in ogni angolo della casa.

 

Lettura consigliata

Pochi sanno che per avere basilico e rosmarino sempre abbondanti e profumatissimi basta un trucco contadino che renderà rigogliosi anche menta e prezzemolo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te