Non facciamo più questo terribile errore quando puliamo la pipì del cane

L’odore di urina dei cani non è di sicuro il profumo ideale che tutti vorremo per casa. Se il nostro cane deve ancora imparare a fare i bisogni fuori, potrebbe capitare qualche piccolo incidente. Non dobbiamo però prendercela. Non solo perché una reazione esagerata peggiora soltanto le cose ma anche perché potrebbe trattarsi di un serio problema di salute.

In qualunque caso dovremo però rimuovere velocemente l’odore di pipì del cane da divano, tappeti e pavimento. Agire subito è infatti importantissimo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Acqua, carta assorbente e fogli di giornale

 

Se il cane ha fatto la pipì sul divano o sul tappeto basterà utilizzare della semplice carta assorbente o dei fogli di giornali vecchi. Con questi assorbiamo quanta più pipì possibile lasciandoli per qualche minuto sia sopra che sotto l’area in questione. Una volta fatto ciò dovremmo semplicemente risciacquare con acqua fredda e poi asciugare.

Un’altra opzione poi sarebbe usare l’aspirapolvere, ma soltanto se dotato di meccanismo aspiraliquidi. Questo infatti tratta le superfici spruzzando acqua e detergente, per poi risucchiarlo subito lasciando il tessuto pulito e profumato come nuovo.

 

Non facciamo più questo terribile errore quando puliamo la pipì del cane

Gli errori che spesso facciamo quando puliamo la pipì dei cani sono principalmente due. Per prima cosa dovremmo evitare assolutamente prodotti o soluzioni a base di ammoniaca. Questa sostanza infatti è già presente nell’urina del cane e quindi il suo odore potrebbe di nuovo attirarlo a fare i propri bisogni nello stesso punto.

Il vantaggio dei fogli di giornale è infatti che invece di buttarli potremmo semplicemente metterli in giardino dove il cane dovrebbe fare pipì. Questo è anche un modo per fargli capire dove poterla fare, senza sgridarlo e senza punizioni.

Ma soprattutto non dovremmo mai usare il vapore per pulire l’urina, questo è infatti un terribile errore che rovina divani e tappeti. Il calore infatti fissa gli odori e le macchie alle fibre dei tessuti, rischiando anche di rovinarli permanentemente.

Usare questa tecnica di pulizia è quindi da evitare assolutamente. Non facciamo più questo terribile errore quando puliamo la pipì del cane perché potrebbe rovinare divani e tessuti.

Consigliati per te