Non caschetto, è questo il taglio di capelli adatto a snellire il viso tondo

Il taglio di capelli spesso può stravolgere completamente il volto, ringiovanisce, invecchia, sfila i lineamenti e ci rende più o meno sensuali. Anche la tinta potrebbe rivelarsi uno strumento importante, che migliora l’aspetto, illumina il viso, in armonia con la carnagione della pelle.

Poi, per essere alla moda, potremmo scegliere tra le colorazioni di tendenza che offrono diverse possibilità, anche più audaci e sorprendenti. L’importante è comunque sentirsi a proprio agio e più belle, anche senza dover effettuare estenuanti pieghe.

Molte donne, infatti, per comodità preferiscono avere un taglio medio o corto, per non usare eccessivamente il phon o arricciacapelli, che con il tempo potrebbero rovinare la chioma. Non basta solo applicare balsamo e maschere nutrienti, se poi stressiamo il capello con ferri caldi.

Scalato e caschetto medio o corto

Alcuni tipi di tagli sono davvero facili da gestire, soprattutto quelli cortissimi, ma in realtà non stanno bene proprio a tutti i volti. Solitamente chi ha il viso ovale può optare per un taglio, medio o corto, scalato e asimmetrico, per dare volume all’acconciatura. L’effetto scombinato ha riscosso non poco successo e sembra essere decisamente semplice da tenere in ordine. A volte può servire anche a nascondere piccoli difetti e a smussare lineamenti spigolosi e accentuati.

L’evergreen che non passerà mai di moda è il caschetto, un classico carré, con o senza frangetta, ma potrebbe essere più difficile da mantenere se non abbiamo un ceto tipo di capello. Inoltre, se abbiamo il volto più paffuto, potrebbe accentuarlo.

Non caschetto, è questo il taglio di capelli adatto a snellire il viso tondo

Per valorizzare il viso, invece, dovremmo scegliere un taglio che doni armonia ai nostri lineamenti, meglio ancora se non dobbiamo spendere tempo per sistemarlo. Se abbiamo il volto più tondo, potremmo provare il taglio dell’estate, semplice e naturale, di media lunghezza, che sta spopolando, ovvero il bouncy bob.

Un’alternativa valida ai tagli più corti, sopra le spalle, si rivela efficace per snellire il viso, facendoci sembrare più magre. Si tratta di un taglio adatto a chi ha i capelli lisci, mossi o leggermente ricci. Piuttosto retto o leggermente scalato, consiste nell’avere delle onde naturali, che non hanno bisogno di spazzola e phon.

Un’altra acconciatura alla moda consiste nel creare delle onde naturali, le beach waves, anche se abbiamo capelli più lunghi, sotto le spalle.

Come fare i capelli mossi senza piastra

Non caschetto, dunque, è questo il taglio di capelli che possiamo gestire in pochi minuti e senza fatica, perché basta fare delle trecce e sciogliere dopo qualche ora.

Per mantenere le onde possiamo applicare una schiuma o crema che modella e da un effetto bagnato. Oppure attorcigliamo su sé stesse alcune ciocche e sleghiamole prima di uscire oppure usiamo dei grossi bigodini e asciughiamo i capelli sotto i raggi del sole.

Lettura consigliata

Ringiovaniscono il viso e sono di tendenza queste 2 acconciature semplici e veloci adatte ai capelli lunghi e da sfoggiare anche alle cerimonie 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te