Nominate perle nascoste da scoprire in Italia, sarebbero queste le località da visitare assolutamente secondo gli esperti

L’estate si avvicina, le belle giornate fanno già capolino e le ferie si fanno attendere come ogni anno. Manca poco alla stagione più bella tra tutte, fatta di sole, mare e tanto relax. Siamo già in primavera e con l’arrivo del mese di maggio saremo quanto più vicini al periodo estivo.

Dopo due anni di pandemia, finalmente siamo usciti dallo stato di emergenza e possiamo approfittare per pianificare una vacanza come si deve. Certo, sarebbe meglio continuare ad essere prudenti, ma è proprio il caso di godere appieno di una meritata pausa. Qualcuno predilige i viaggi all’estero, mentre qualcun altro preferisce restare nei confini nazionali per varie ragioni. Sarà il timore del Covid, saranno i pochi giorni di ferie, questioni economiche o semplicemente il voler ammirare le bellezze della propria Terra. Noi italiani sappiamo bene quanto sia bella la nostra Terra, ma anche gli stranieri sembrano apprezzarla particolarmente. Infatti, una nota rivista inglese ha suggerito di visitare alcune località nostrane erroneamente sottovalutate.

Scopriamo insieme di quali si tratta, per prenotare il prima possibile un piccolo tour estivo o primaverile.

Nominate perle nascoste da scoprire in Italia, sarebbero queste le località da visitare assolutamente secondo gli esperti

In un precedente articolo abbiamo parlato di Trieste come città migliore per passeggiare all’aria aperta. Questo simpatico e importante riconoscimento proveniva dalla famosa rivista inglese The Guardian, che oggi ci riserva un’altra sorpresa. Infatti, gli autori britannici hanno parlato proprio dell’Italia, nella sezione relativa al turismo. L’articolo si concentra sulle mete italiane “nascoste” e sottovalutate, da scoprire per la loro bellezza. Vediamo quali sono.

Partiamo dal Nord, dove troviamo la bellissima Grado, in Friuli Venezia Giulia. Il Guardian mette in risalto il suo centro storico caratteristico, il porto turistico e le deliziose stradine che richiamano quelle veneziane.

Restando sempre al Nord ma nella Regione lombarda, ecco che si scorge il territorio dell’Oltrepò pavese, conosciuto per i vitigni. Immerso nella natura e nella pace tipica di questi luoghi, gli inglesi sembrano amarlo particolarmente.

Andiamo adesso al Centro della Penisola, precisamente ad Urbino, patrimonio dell’UNESCO e considerata proprio la perla delle Marche. Gli edifici costruiti con mattoni rossi e l’atmosfera intrisa di storia rendono questa realtà una delle più belle da scoprire questa estate.

Per finire, scendiamo al Sud ed ecco cosa hanno apprezzato i giornalisti inglesi.

Sud e Isole

Sono nominate perle nascoste da scoprire in Italia queste località meridionali probabilmente inaspettate. La prima è il Parco nazionale del Pollino, tra Basilicata e Calabria, che si estende per oltre 190.000 ettari.

Un paesaggio incontaminato, in cui potremo respirare a pieni polmoni e che piacerà soprattutto agli amanti della natura.

Concludiamo ora con le due Isole maggiori, la Sardegna e la Sicilia, molto amate dai turisti di tutto il Mondo.

In particolare, gli inglesi sembrano apprezzare particolarmente la penisola del Sinis situata nella parte occidentale della Sardegna. Invece, per quanto riguarda il territorio siculo, l’attenzione è rivolta a Menfi e, anche in questo caso, ai suoi vigneti.

Da questo momento non potremo certamente chiederci dove andare questa estate, ce n’è per tutti i gusti, anche per gli amanti del vino.

Approfondimento

Ci sentiremo come principi e principesse nei castelli più belli d’Italia da visitare allo sbocciare della primavera

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te