Nausea e mal di testa dopo una serata di festa non saranno più un problema con questi rimedi naturali 

L’estate significa anche belle serate in compagnia. Le giornate si allungano e si avvicinano le vacanze. Non c’è momento migliore per trovarsi con gli amici per un buon aperitivo. Possiamo trovarci anche per una cena, che spesso sfocia in un bicchiere in più. Il giorno dopo, però, ci troviamo ad affrontare le conseguenze del nostro divertimento.

Nausea, acidità di stomaco e mal di testa sono i sintomi più comuni post sbornia. Il nostro fegato, infatti, è stato sovraccaricato da sostanze nocive. Ci troviamo, quindi, estremamente stanchi e con un malessere generale. Ci sono fortunatamente dei rimedi naturali per affrontare questi problemi il più velocemente possibile.

Nausea e mal di testa dopo una serata di festa non saranno più un problema con questi rimedi naturali

Per prima cosa beviamo tantissima acqua. Un rimedio sicuramente conosciuto, ma non meno efficacie. La disidratazione è infatti il male peggiore del consumo di alcolici. Inoltre, è anche la principale causa del nostro mal di testa. Idratarci costantemente ci aiuta anche ad espellere l’etanolo. Bevendo molta acqua o mangiando cibi ricchi di questo elemento, integreremo anche i sali minerali persi. Non solo acqua, però, ma anche una buona bevanda calda a base di miele e limone può essere efficace contro i sintomi post sbornia. Il miele in particolare, contiene fruttosio, che aiuta a bilanciare il livello di zuccheri nel sangue. Questo allevierebbe il mal di testa.

Anche le banane sono uno dei migliori rimedi naturali. La disidratazione, infatti, porta anche una perdita di potassio importante. Fortunatamente, il frutto può facilmente aiutarci a reintegrarlo velocemente. Tra gli alimenti che ci aiuteranno ad affrontare la sbornia, troviamo anche cibi secchi. In particolare a colazione, preferiamo crackers, cereali e fette biscottate. Nausea e mal di testa dopo una serata saranno facili da affrontare con questi piccoli accorgimenti. Evitiamo assolutamente il caffè e il succo di arancia, soprattutto se soffriamo di acidità.

Una doccia fredda per riprenderci

Un buon estratto di carciofo e cardo mariano potrebbe essere la soluzione ai nostri problemi. Infatti, hanno caratteristiche depurative e diuretiche fondamentali per liberarci dalle tossine. Sono molto utilizzati anche in pillole specifiche contro la sbornia.

Infine, una doccia fredda potrebbe aiutarci a stare molto meglio. Allo stesso modo, per ridurre il mal di testa e il senso di vertigine possiamo fare degli impacchi di ghiaccio. Mettiamo dentro ad un sacchetto di plastica del ghiaccio e avvolgiamolo in un pezzo di stoffa. Poi appoggiamolo sulla fronte. Se ci sembra troppo freddo, possiamo anche inumidire un panno e sistemarlo allo stesso modo. Rilassiamoci e prendiamoci una giornata di pausa, per tornare più in forma che mai.

Lettura consigliata

Non solo crema per la pelle secca di braccia e gambe, ma ecco alcuni rimedi per renderla morbida e splendente in estate

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te