Multa fino a 3.389 euro e taglio di 10 punti della patente per chi in autostrada commette questa infrazione del Codice della Strada

Il Codice della Strada prevede sanzioni pecuniarie e amministrative per chi commette infrazioni. L’obiettivo principale è quello di garantire la sicurezza di cui è al volante del veicolo ma anche di tutti gli altri fruitori della strada. Siano essi pedoni, ciclisti o altri automobilisti. Proprio per questo motivo superare i limiti di velocità che sono imposti durante gli spostamenti è essenziale. Non solo per non vedersi elevare sanzioni ma anche per un fatto di sicurezza. La multa fino a 3.000 euro e taglio dei punti della patente è prevista per chi viola in questo modo i limiti di velocità in autostrada.

Anche in autostrada ci sono limiti da rispettare

È naturale premere sull’acceleratore quando la strada che si sta percorrendo lo permette. Soprattutto se è poco trafficata o a più corsie come l’autostrada. Ma rispettare i limiti è essenziale anche in questo caso.   Proprio per questo motivo è sempre bene sapere, quindi, quali sono i limiti da rispettare quando si viaggia in autostrada.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Sulle autostrade italiane il limite massimo di velocità consentito è, anche in assenza di segnaletica, di:

  • 130 chilometri orari in via generale;
  • 100 km/h se il conducente ha la patente da meno di 3 anni;
  • 110 km/h in caso di pioggia;
  • 50 km/h se l’autoveicolo trasporta materiale esplosivo;
  • 80 km/h per autoveicoli con massa superiore alle 12 tonnellate, per autotreni e autoarticolati;
  • 60 km/h per veicoli d’opera a pieno carico.

Su alcuni tratti autostradali che solitamente prevedono 3 corsie più quella di emergenza il limite massimo è elevato a 150 km/h. Ma attenzione, questo è valido solo in presenza di apposita segnaletica stradale.

Multa fino a 3.389 euro e taglio di 10 punti della patente per chi in autostrada commette questa infrazione del Codice della Strada

Le sanzioni elevate per l’eccesso di velocità variano di importo in base al chilometraggio con cui si supera quello massimo. Questo significa che la multa sarà più bassa per chi supera di 10 km/h il limite imposto rispetto a chi lo supera, magari di 60 km/h. Vediamo gli importi della multa in base al superamento dei limiti:

  • per chi supera il limite di velocità di 10 km/h la multa avrà un importo dai 42 ai 173 euro. Nessun punto della patente si decurta in questo caso;
  • per chi supera da 10 a 40 km/h il limite la multa va da 173 a 695 euro con decurtazione di 3 punti della patente;
  • se si supera di oltre 40 km/h (ma inferiore a 60 km/h) il limite di velocità la multa va da 544 a 2.174 euro con decurtazione di 6 punti della patente;
  • se si supera il limite di velocità di oltre 60 km/h la multa va dagli 847 ai 3.389 euro. E i punti decurtati sono 10. Inoltre è prevista la sospensione della patente da 6 mesi a 1 anno.

Si ricorda che il limite di tolleranza sui limiti di velocità è del 5% fino a 100 km/h. Superata questa velocità, invece, il 5% si applica solo il valore eccedente i 100 km/h. Sulle autostrade, quindi, si può viaggiare ad un massimo di 136 km/h senza incorrere in sanzioni.

Approfondimento

Per chi viene fotografato dall’autovelox, non solo multa per eccesso di velocità ma si rischiano anche queste altre sanzioni aggiuntive

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te