Molti pensano a topi e talpe ma anche questo animaletto è il principale distruttore dell’orto

I nostri orti e giardini sono sempre pieni di vita. Insetti e piccoli animaletti che si muovono tra le nostre piante e che animano l’ambiente esterno. Alcuni di loro sono dei veri e proprio salvatori dell’ecosistema. Pensiamo alle api e agli alti insetti impollinatori che hanno il compito di trasportare il polline, contribuendo alla nascita di nuove piante.

Ma ci sono anche parassiti e afidi che minacciano quotidianamente i nostri raccolti e che, se non fermati in tempo, possono distruggere il nostro lavoro.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Oltre agli insetti, ci sono anche piccoli animali da non sottovalutare. In questo precedente articolo “Ecco come fermare l’invasione di questo animaletto che sembra innocuo ma distrugge orti e giardini” abbiamo descritto come combattere questo piccolo roditori.

Ma non solo, pensiamo anche a talpe e topi che possono deturpare l’aspetto del nostro giardino.

Un piccolo roditore pericoloso

Oggi Noi di ProiezionidiBorsa vogliamo parlare di un altro piccolo disturbatore. Ci riferiamo all’istrice, spesso confuso con il riccio, ma che possiede caratteristiche, fisiche e comportamentali, molto differenti.

L’istrice è un mammifero di piccole dimensioni con il corpo cosparso di aculei lunghi e pungenti. Queste “spine” sono utilizza principalmente come arma di difesa contro i disturbatori. È dotato di lunghi baffi che hanno il compito di scovare il cibo e, dato che parliamo di un animale notturno, a non perdere l’orientamento. Si rifugia in piccole tane o solchi all’interno degli alberi.

Non è un animale pericoloso per l’uomo, ma se i suoi aculei entrano in contatto con la pelle possono essere molto dolorosi.

Molti pensano a topi e talpe ma anche questo animaletto è il principale distruttore dell’orto

Come poc’anzi affermato, l’istrice è un animale non pericoloso per l’uomo. La sua alimentazione è prettamente vegetariana, quindi è sempre alla ricerca radici, frutta e verdura. Infatti, molti pensano a topi e talpe ma anche questo animaletto è il principale distruttore dell’orto.

L’istrice è un animale notturno, un roditore metodico che quando sceglie le piante da mangiare, torna ogni sera nello stesso posto, distruggendo tutto il raccolto.

Ricordiamo di non uccidere assolutamente questo animale perché è una specie protetta e tutelata. Ma esiste un’altra soluzione per allontanarlo dal nostro orto.

Sappiamo che l’istrice è un ottimo scavatore ma non un perfetto arrampicatore, quindi possiamo prevedere una recinzione resistente per proteggere la zona interessata. Ricordiamo che la nostra rete dovrà essere fissata molto in profondità per evitare che l’istrice, scavando, possa oltrepassarla.

Approfondimento

Questo animaletto simpatico e tenero è anche un antiparassitario naturale per l’orto

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te