Mai più odori particolari e puzza di sudore su giacche e piumini con questi sensazionali metodi alternativi

Non solo l’autunno ma il maltempo in generale ha colpito diverse parti d’Italia, alternando belle giornate ad altre sferzate da venti gelidi e piogge. Così che già da qualche settimana abbiamo provveduto a tirar fuori giacche, cappotti e piumini. Tuttavia, molti degli indumenti pesanti, più di altri, rischiano di assorbire odori, umidità e puzze particolari.

Uscendo da un ristorante o ritrovandosi in un gruppo di fumatori capita infatti di tornare a casa con dei veri e propri diffusori di cattivi odori.

Allo stesso modo, chi ha tendenza a sudare, potrebbe ritrovarsi prima del tempo a dover far fronte ad un problema piuttosto imbarazzante.

La buona notizia è che possiamo dire addio a odori particolari e puzza di sudore su giacche e piumini con questi sensazionali metodi alternativi.

Prima di scoprirli ovviamente raccomandiamo in caso di situazioni particolarmente disastrose di portare il capo in lavanderia.

Mai più odori particolari e puzza di sudore su giacche e piumini con questi sensazionali metodi alternativi

È lecito domandarsi: ma non sarebbe più semplice mettere tutto in lavatrice? Già, lo sarebbe se certi capi non fossero così delicati da rischiare di tirarli fuori pronti per essere direttamente gettati nel secchio.

Alcune fibre infatti, soprattutto dei piumini, sono particolarmente sensibili a temperature, agenti chimici, acqua e centrifughe. La certezza di distruggerli è praticamente matematica.

Allo stesso modo ci sono giacche che anche a fronte al lavaggio più delicato possono uscirne devastate o rimpicciolite di un paio di taglie.

Se non vogliamo subito ricorrere alle costose lavanderie possiamo quindi provare prima qualche metodo alternativo.

Fogli di giornale

Può sembrare incredibile, ma i fogli di giornale per la loro natura porosa sono degli ottimi “acchiappa-odore”. Basterà metterli nell’armadio nelle maniche del nostro capo o sulla zona interessata e lasciarli lavorare per una notte. Il risultato sarà sorprendente! Attenzione a non buttare questo prezioso alleato.

Fondi del caffè

Anziché buttarli direttamente nell’umido mettiamo da parte questi preziosi alleati! I fondi di caffè possono avere tantissimi utilizzi in casa ed uno di questi serve proprio a rimuovere i cattivi odori. Basterà raccoglierli in una ciotola più o meno grande a seconda del capo da trattare.

A questo punto possiamo appoggiare la parte “incriminata” sopra alla ciotola evitando ovviamente il contatto con i fondi di caffè.

Possiamo lasciar agire il caffè per circa tre ore ed apprezzare così delle giacche e dei piumini piacevolmente profumati.

Si tratta di metodi semplici e appunto alternativi alla lavanderia, unica soluzione definitiva per trattare certi indumenti.

Nonostante questo un tentativo non guasta mai, soprattutto se si tratta di rimedi naturali a impatto zero.

Approfondimento

4 trucchi incredibili ed economici per ottenere un bucato morbido come non mai

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te