Mai più muro brutto e rovinato in giardino, ecco 3 trucchetti eleganti ed economici per abbellirlo senza pittura e nascondere imperfezioni e muffa

Muri antiestetici con intonato a chiazze, macchie di sporco, muffa e umidità non saranno più un problema. Può succedere, soprattutto dopo un lungo inverno piovoso, di trovare qua e là sulle pareti del giardino o del terrazzo di casa presenza di muffa e umidità. Nonostante una pulizia oculata, spesso non si riescono ad eliminare le macchie e gli aloni ostinati. In questi casi, servirà un intervento più profondo e una rinfrescata alle pareti con della pittura adatta per gli esterni. Quando, però, si ha poco tempo, o magari non si vogliono investire risorse economiche per sistemare il giardino in quel momento, si può optare per alcuni piccoli escamotage.

Per nascondere macchie e imperfezioni e non avere mai più muro brutto e rovinato in giardino non serve spendere una fortuna. La verità è che basta un po’ d’inventiva e qualche piccolo trucchetto e il gioco è fatto! Sicuramente, le piante sono delle ottime alleate per risolvere questi problemi di casa. Ecco, ad esempio, che possiamo abbellire il nostro muro con questa pianta meravigliosa che molti mettono in giardino senza sapere che in vaso è spettacolare.

Mai più muro brutto e rovinato in giardino, ecco 3 trucchetti eleganti ed economici per abbellirlo senza pittura e nascondere imperfezioni e muffa

Tra le altre specie vegetali rampicanti che possono tornare utili per nascondere velocemente un muro rovinato suggeriamo 2 piante meravigliose.

Partiamo dalla vita americana. Senz’altro una delle piante migliori per tappezzare la parete nel giro di qualche settimana. Non ha bisogno di particolari supporti per crescere ed è bella, forte e resistente. Riuscirà facilmente ad appoggiarsi anche su pareti molto lisce e regalerà foglie di un bel rosso brillante.

Per un effetto più romantico, il glicine è perfetto. Favolosi grappoli dal profumo delicato e dalle sfumature viola, blu, rosa o bianche. Un vero tocco di classe. Per agevolare la crescita si consiglia di utilizzare un sostegno in legno o in plastica, a cui la pianta potrà appoggiarsi.

Mai pensato all’orto verticale?

Altra idea ingegnosa è caratterizzata dalla creazione di un piccolo giardino verticale. Un’altra alternativa green che può esserci anche utile per avere a disposizione piante aromatiche. Basterà posizionare sul muro da coprire delle semplici cassette per la frutta, oppure dei classici pallet da trasformare in vere e proprie fioriere verticali. Una volta fissati alle pareti, i pallet o le cassette di frutta saranno pronti per ospitare piante e fiori colorati.

Il quadro “vivente”

Chi intende stupire tutti con un vero colpo di scena, dovrebbe puntare su questa incredibile tendenza di arredare ambienti interni ed esterni di casa con dei quadri “vivi” dall’aspetto magnifico.

Lettura consigliata 

5 piante belle come il sole per illuminare balconi e giardini con fiori spettacolari che resistono fino al prossimo autunno

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te