Lo zenzero come ottimo alleato contro il reflusso gastroesofageo

Lo zenzero è un alimento davvero straordinario: basti pensare alle innumerevoli ricette che si posso creare non solo in cucina ma anche nel campo cosmetico; ma soprattutto è un vero e proprio toccasana per la nostra salute, grazie alle molteplici proprietà curative di cui è dotato.

Una di queste è la capacità disinfiammante, per cui lo zenzero si può utilizzare come ottimo alleato contro il reflusso gastroesofageo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Chi ha provato lo zenzero così per come si presenta conosce bene il suo gusto: pungente, piccante, dolce e gradevole allo stesso tempo. Proprio per questa caratteristica si è soliti usare lo zenzero in piccole quantità, ma sufficienti per sprigionare tutto il suo sapore. Vediamo come.

Una fettina di zenzero è la giusta dose per il reflusso

Chi soffre di reflusso gastroesofageo sa bene quanto sia fastidioso. Ma lo zenzero può essere un ottimo alleato contro il reflusso gastroesofageo. Basta una sottile fettina affinché i problemi si plachino. L’importante è tenerla all’interno della bocca per un po’ di minuti, cercando di assorbire il suo succo il più possibile, affinché arrivi all’esofago.

È probabile che la bocca pizzichi ma passerà non appena la fettina sarà priva del suo succo. Se non si dovessero riscontrare dei benefici con la prima, perché troppo sottile, si potrebbe tranquillamente riprovare con un’altra fettina, leggermente più spessa. Dopo aver assorbito il succo, la stessa può essere ingerita o gettata.

Lo zenzero come rimedio per prevenire l’insorgenza di reflusso

L’utilizzo dello zenzero nella vita quotidiana per chi soffre di reflusso è consigliata soprattutto per evitare l’assunzione giornaliera dei farmaci quando non sono fortemente necessari. Oltretutto, lo zenzero è un ottimo prodotto che può aiutare nella prevenzione di eventuali future insorgenze di questo tipo. Come?

Mangiando un piccolo pezzo di zenzero al giorno. Si può ingerire come se fosse una caramella oppure si può bollire in acqua bollente per un po’ di minuti e bere la tisana durante l’arco della giornata.

Attuando questo metodo ogni giorno ci si può accorgere dei suoi benefici, prestando sempre attenzione a non esagerare con le dosi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te