Liberiamoci del calcare dal vetro del box doccia con 1 sola soluzione economica a portata di mano

Il calcare ostinato è un problema che non si risolve da solo. In casa ce lo ritroviamo continuamente ovunque: sul lavandino, nel water, sul ferro da stiro e in molte altre parti.

Anche il box della nostra doccia ne è spesso invaso e non solo il soffione o il piatto. I vetri, in particolare, sono tra le parti in cui se ne accumula di più. Spesso, per ovviare a questo problema, si ricorre a prodotti commerciali di dubbia efficacia.

In questo modo tendiamo a spendere molti soldi e non abbiamo la certezza di risolvere la situazione. Al contrario, propendendo per un rimedio naturale, potremo sbarazzarci del calcare senza fare danni di alcun tipo.

È proprio questa la soluzione che abbiamo intenzione di proporre. Si tratta di una miscela facilissima da realizzare, fatta di pochi ingredienti che con molta probabilità avremo in casa. Ecco di cosa si tratta.

Liberiamoci del calcare dal vetro del box doccia con 1 sola soluzione economica a portata di mano

Le pulizie di casa possono diventare una vera e propria ossessione. Per fortuna per ogni problema esiste il giusto rimedio. Ecco perché per eliminare sporco e incrostazioni basterà utilizzare il miglior sgrassatore universale.

Similmente, possiamo risolvere il problema degli aloni nella doccia con un formidabile rimedio low cost. Liberiamoci del calcare dal vetro del box doccia con una sola soluzione economica a portata di mano e facilmente realizzabile.

Il fantastico mix salva vetri

Tutto quello che ci servirà per sconfiggere l’odiato calcare sui vetri della doccia è acqua distillata, bicarbonato, un po’ di aceto e uno spruzzino.

Per prima cosa dovremo scaldare in un pentolino 2 tazze di acqua distillata. Fatto questo diluiamo due cucchiai di bicarbonato. Mescoliamo per farlo sciogliere più in fretta. Una volta pronta, travasiamo la soluzione tiepida nello spruzzino e aggiungiamo poco alla volta una tazza di aceto di vino bianco.

Ecco che il nostro portentoso rimedio anti calcare ha preso vita ed è pronto per essere utilizzato. Basterà spruzzarne un po’ sui vetri dopo averli asciugati e distribuirlo con un panno morbido su tutta la superficie. Dunque, liberiamoci del calcare dal vetro del box doccia con 1 sola soluzione economica a portata di mano.

L’operazione di pulizia da non dimenticare

Il rimedio appena illustrato è solamente la ciliegina sulla torta per la pulizia dei vetri della doccia. Se vogliamo un risultato ottimale, non possiamo scordarci di compiere prima un’altra importante operazione.

Infatti, è indispensabile ricordarsi di asciugare sempre le porte della doccia una volta finito di lavarsi. Questa piccola ma determinante azione ci permetterà di mantenere pulito e senza aloni il nostro vetro.

Per facilitarci il compito potremmo utilizzare un apposito lavavetri manuale. Comodo e facile da reperire, ci darà una grande mano per la pulizia della doccia e di tutti i vetri.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te