La tisana depurativa perfetta per digerire all’istante dopo una grande abbuffata

Mangiare è senza ombra di dubbio una delle attività che più ci piace. Ovviamente dobbiamo stare attenti a controllarci e a cercare di dosare bene le quantità di cibo che assumiamo. Esagerare infatti non fa mai bene, sotto tanti punti di vista. Non soltanto per un discorso legato alla forma fisica e dunque al peso corporeo, ma anche e soprattutto per una questione di salute.

Decisamente troppo

Anche chi segue una nutrizione sana e controllata però, una volta ogni tanto, può succedere che si lasci un po’ andare. Che sia per un’occasione speciale, come un compleanno o un matrimonio, oppure per un improvviso desiderio di un cibo particolare, è normale che alle volte si mangi in abbondanza. In questi casi ovviamente il nostro corpo immediatamente ci presenta il conto, facendoci sentire molto gonfi e appesantiti. Proprio per questo andiamo a svelare la tisana depurativa perfetta per digerire all’istante dopo una grande abbuffata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

I benefici della fumaria

Nel momento in cui ci rendiamo conto di aver esagerato con il cibo, l’unica cosa che desideriamo è quella di digerire in fretta. A nessuno infatti piace la sensazione che una grande abbuffata lascia, sopratutto quando è arrivato il momento di digerire. In queste occasioni la cosa migliore è quella di riposarsi e di lasciare che l’apparato digerente faccia il suo lavoro per sistemare la situazione. Volendo, è possibile aiutarlo tramite degli infusi che, sfruttando le proprietà di alcune piante, possono rivelarsi estremamente utili. Per questo, andiamo a vedere la tisana depurativa perfetta per digerire all’istante dopo una grande abbuffata.

Tra tutte le piante che corrono in soccorso dell’apparato digerente, una delle più efficaci è rappresentata dalla fumaria. Quest’ultima infatti presenta un principio attivo che aiuta la digestione, in quanto ne regolarizza alcuna processi. Dunque in caso di vari squilibri, determinati ovviamente dalla grande quantità di cibo ingerito, può determinarsi fondamentale per una digestione indolore. La maniera più comoda per assumere la pianta è preparando una tisana, dove calcoleremo non più di quattro grammi di pianta per cento millilitri di acqua calda. Sorseggiando lentamente, in poche ore ci sentiremo nuovamente sgonfi e pronti a riprendere le nostre attività.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te