La sopravvalutazione di Brunello Cucinelli non deve spaventare viste le prospettive di crescita degli utili

La sopravvalutazione di Brunello Cucinelli non deve spaventare viste le prospettive di crescita degli utili. Secondo gli analisti, infatti, la crescita media annua degli utili per i prossimi tre anni sarà di oltre il 70%. Ci sono, quindi, tutti i presupposti per una crescita delle quotazioni anche nei prossimi mesi.

Dal punto di vista dei fondamentali, qualunque sia l’indicatore utilizzato le azioni Brunello Cucinelli sono sopravvalutate e non di poco. Ad esempio, con un valore aziendale stimato di 5.53 volte il fatturato dell’esercizio in corso, la società sembra avere una forte sopravvalutazione.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Anche gli analisti che coprono il titolo lo vedono molto sopravvalutato. Il consenso medio è mantenere con un prezzo obiettivo medio che esprime una sopravvalutazione del 20% circa.

La sopravvalutazione di Brunello Cucinelli non deve spaventare viste le prospettive di crescita degli utili: Le indicazioni dell’analisi grafica

Brunello Cucinelli (MIL:BC) ha chiuso la seduta del 14 maggio in rialzo del 2,53% rispetto alla chiusura precedente a quota 43,84 euro.

Nell’ultimo report che il nostro Ufficio Studi aveva pubblicato si evidenziava che la tenuta dell’area di supporto indicata (ndr 33,1/33,4 euro) potrebbe favorire la ripartenza verso gli obiettivi indicati in figura. In particolare nel lungo periodo le quotazioni potrebbero dirigersi verso la massima estensione del rialzo in area 52 euro.

Il supporto indicato non è mai stato violato in chiusura settimanale e ciò ha favorito il rialzo di oltre il 30% cui abbiamo assistito negli ultimi due mesi. Adesso, però, le quotazioni sono arrivate a contatto con la forte resistenza in area 45,06  euro (II obiettivo di prezzo). La rottura di questa resistenza in chiusura di settimana aprirebbe le porte al raggiungimento degli altri obiettivi indicati in figura. In particolare, le azioni Brunello Cucinelli potrebbero apprezzarsi di circa il 50% rispetto ai livelli attuali.

Solo una chiusura settimanale inferiore a 37,56 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

Nel lungo periodo, invece, una chiusura mensile inferiore a 43,06 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

Time frame settimanale

Brunello CucinelliLe linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Brunello Cucinelli

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te