La mancanza di queste vitamine potrebbe causare la perdita dei capelli, ecco come prevenirne la caduta con questi preziosi alimenti

La caduta di capelli può dipendere da diversi fattori a partire dalla genetica ad arrivare ad alcune condizioni patologiche, allo stress. Tuttavia molto può dipendere anche dall’alimentazione. Carenze alimentari e alimentazione squilibrata potrebbero essere alla base di una caduta eccessiva di capelli.

L’alimentazione infatti gioca un ruolo chiave in molti processi biologici ed anche sulla salute delle cellule del cuoio capelluto.

La mancanza di queste vitamine potrebbe causare la perdita dei capelli, ecco come prevenirne la caduta con questi preziosi alimenti

Alla base della caduta dei capelli possiamo ritrovare anche alcune carenze vitaminiche, come ad esempio la carenza di vitamina D. Una vitamina estremamente importante per il nostro corpo e per numerose funzioni biologiche. Infatti chi soffre di ipertensione e patologie autoimmuni potrebbe avere carenza di questa preziosa vitamina per ossa sane e forti.

Ma anche mancanza di vitamine del gruppo B, piuttosto che di vitamina A e C potrebbero essere alla base della caduta e dell’indebolimento dei capelli. In particolar modo potrebbero incidere anche alcuni micronutrienti come il ferro.

Invece, alimenti ricchi di grassi polinsaturi vitamine e sali minerali come zinco, magnesio e ferro sono indispensabili per il benessere e la salute di cuoio capelluto e dei capelli.

Gli alimenti alleati

Sì a cereali integrali e cacao, alimenti ricchi di zinco. Una sostanza indispensabile per un cuoio capelluto forte ed una chioma folta.

Perfetta anche la frutta secca come noci, mandorle, pistacchi, nocciole ricchi di antiossidanti e di vitamina E nonché di grassi polinsaturi. Dall’azione antinfiammatoria.

Sì a verdure e frutta ricche di ferro, vitamina C, antiossidanti e micronutrienti indispensabili per la salute dei capelli. Perfetti agrumi e verdure a foglia verde come gli spinaci. Anche i legumi sono ricchi di ferro in particolar modo le lenticchie contengono anche una notevole quantità di zinco pertanto sono indicate nella prevenzione della caduta dei capelli.

Un trucchetto geniale per ottimizzare l’assorbimento del ferro è l’aggiunta del succo di limone sulle verdure come gli spinaci.

Sì all’utilizzo di integratori quando è necessario, ma è bene tenere a mente che molto spesso la salute dell’intero organismo dipende da un’alimentazione equilibrata e ricca di tutti gli elementi indispensabili per l’uomo.

Dunque la mancanza di queste vitamine potrebbe causare la perdita dei capelli, ecco come prevenirne la caduta con questi preziosi alimenti.

Approfondimento

Per ossa sane e forti e un pieno di vitamina K sarebbe questo l’ortaggio invernale che vale oro per la salute.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te