Basta con gli insipidi cavolfiori e broccoli stufati, ecco una minestra di verza salutare ma gustosissima cucinata così

Cavolo, broccoli, cavolfiori sono verdure di stagione invernali che possiamo consumare a volontà. Infatti non solo sono leggeri e versatili ma farebbero anche bene alla salute. Per questo sono su tutte le tavole in questo periodo.

Non a caso il consumo di cavoli o verza potrebbe contribuire a proteggere la salute cardiovascolare. Questo grazie al contenuto di potassio, di vitamina K e di molecole che aiutano a combattere l’aterosclerosi. Attenzione però a chi soffre di problemi di tiroide perché sono anche fonti di goitrogeni come afferma l’Istituto Humanitas.

Basta con gli insipidi cavolfiori e broccoli stufati, ecco una minestra di verza salutare ma gustosissima cucinata così

Insomma consumarli sembrerebbe fare bene, ma bisogna ammettere che non siano ortaggi molto saporiti. Oggi vedremo come preparare un piatto che sia salutare ma ricco di sapori. Così non ci sembrerà di mangiare delle foglie senza alcun gusto.

La ricetta che proponiamo è una minestra di verza con l’aggiunta di polpettine. È davvero impossibile resistere alle polpette, delle appetitose sfere croccanti.

Ingredienti

  • 1 cespo di cavolo verza;
  • 140 gr di riso;
  • olio EVO;
  • 1 cipolla bianca;
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro;
  • 300 ml di brodo vegetale;
  • 250 gr di carne macinata mista;
  • sale q.b.

Procedimento

  • Puliamo bene il cavolo verza e affettiamolo in striscioline sottili. Aggiungiamo la verza in una pentola con acqua fredda e sbollentiamola. Non servirà troppo tempo, calcoliamo circa 10-15 minuti dal momento d’ebollizione. Scoliamo la verza e lasciamola da parte;
  • Prepariamo le polpettine con la carne macinata passata due volte. Saliamo a piacimento e se vogliamo aggiungiamo anche un po’ di pepe e amalgamiamo con le mani. Creiamo poi delle piccole polpettine ruotando un po’ di mix tra le mani e disponiamole su un piatto;
  • Procediamo versando un filo d’olio in una padella antiaderente e rosoliamole leggermente. Si dovranno sigillare e si dovrà formare la crosticina croccante. A questo punto togliamole dall’olio e posizioniamole su un foglio di carta assorbente;
  • Cuociamo il riso in una pentola con acqua calda lasciandolo leggermente al dente. E ora possiamo procedere a comporre la minestra;
  • In una pentola ampia versiamo un po’ d’olio EVO, facciamo soffriggere la cipolla tagliata grossolanamente. Aggiungiamo poi il cucchiaio di passata di pomodoro o un paio di pomodorini. Lasciamo soffriggere qualche minuto e versiamo il brodo vegetale e se serve dell’acqua calda. Mescoliamo per qualche minuto in modo che il tutto si insaporisca;
  • Tuffiamo la verza, il riso e le polpettine nella pentola con il brodo. Facciamo terminare la cottura del riso e serviamo il piatto ben caldo.

Quindi, basta con gli insipidi cavolfiori e broccoli stufati, ecco una minestra di verza salutare ma gustosissima cucinata così. Con un tocco in più anche un piatto monotono può essere gustoso. Proprio come questa prelibata insalata leggera e nutriente da mangiare dopo le abbuffate di questi giorni.

Approfondimento

Sono una prelibatezza queste polpette pronte in 15 minuti ricche di vitamina B3 che aiuta la digestione e potassio

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te