La bufala della lattoferrina contro il Covid 19

Nell’autunno-inverno del 2020 si è imposta sul mercato farmaceutico una nuova moda. In tempi di Covid 19 cosa poteva essere se non un rimedio che funzionerebbe contro il coronavirus?

Stiamo parlando della lattoferrina, una molecola globulare che alcuni marchi farmaceutici hanno messo in commercio sotto forma di integratori.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Un integratore come soluzione?

Molte farmacie ed erboristerie pubblicizzano gli integratori a base di lattoferrina. La funzione di questi integratori sarebbe niente meno che prevenire il Covid.

Secondo alcuni l’assunzione di lattoferrina riuscirebbe ad aumentare le difese immunitarie contro il coronavirus. Per questo motivo sono state create delle linee appositamente studiate per la prevenzione del Covid 19. Alcuni di questi integratori si presentano come efficaci per rendere più difficile la contrazione del virus.

Vediamo cosa c’è di vero.

La bufala della lattoferrina contro il Covid 19

Purtroppo non ci sono prove scientifiche dell’efficacia della lattoferrina per il momento. Si tratta semplicemente di una trovata di marketing riuscita. Negli ultimi tre mesi la vendita di questi integratori è cresciuta esponenzialmente grazie a pubblicità molto attraenti.

In realtà non è possibile affermare che la lattoferrina prevenga il Covid. Gli studi che hanno portato a sospettare che la lattoferrina possa aiutare nella prevenzione del coronavirus sono appena iniziati e non sono ancora sufficienti. Perché qualche scoperta abbia valore scientifico è necessario che varie ricerche abbiano dimostrato la stessa cosa. Prima di affermare che una determinata sostanza abbia una determinata efficacia è necessario che diversi studi si sovrappongano. Lo stato di queste ricerche è ancora ad un livello embrionale, pertanto dovremo aspettare per avere prove scientifiche.

Facciamo chiarezza dicendo che per ora non esiste ancora nessun integratore in grado di garantire un aumento delle difese immunitarie. Per ora gli unici rimedi contro il Covid 19 restano il distanziamento e l’igiene delle mani.

Quindi non è possibile affermare che questi integratori prevengono il Covid. Per questo motivo l’istituto di autodisciplina pubblicitaria ha ritenuto scorretta e ingannevole le pubblicità che sosteneva che la lattoferrina sia un alleato contro il virus.
Ecco spiegati i fondamenti e le criticità per cui possiamo definire tale la bufala della lattoferrina contro il Covid 19.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te