In pochi sanno che per avere la pianta di limone rigogliosa e profumata basta questo semplice scarto di cucina come concime naturale

Tutti vorremmo una bella pianta di limoni nel proprio giardino e dopo aver letto questo articolo sarà un gioco da ragazzi. In effetti piantare i limoni in casa è un’ottima idea. Non c’è niente di più soddisfacente di utilizzare i limoni biologici a kilometro zero per gustare, per esempio, una rinfrescante limonata. Oppure per fare in casa il delizioso limoncello. Inoltre, anche dal punto di vista estetico la pianta di limone conferirà quella bellezza in più al giardino grazie al suo solare colore.

Il Team di ProiezionidiBorsa è sempre pronto a soddisfare le richieste dei Lettori. E allora vediamo come fare per abbellire il nostro giardino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

In pochi sanno che per avere la pianta di limone rigogliosa e profumata basta questo semplice scarto di cucina come concime naturale a costo zero

Per coltivare la nostra bella pianta di limoni ciò di cui necessitiamo è il guscio dell’uovo. Dunque, tagliamo un limone e prendiamo i semi con una pinzetta. Li adagiamo su un tovagliolo di carta o su un batuffolo di cotone e spruzziamo dell’acqua. Li copriamo per bene e mettiamo il tovagliolo o il cotone all’interno di un barattolo chiuso. Ogni giorno per un po’ di giorni apriamo il barattolo e spuzziamo dell’acqua.

Trascorsi dei giorni, prendiamo i nostri semi e li mettiamo dentro al guscio d’uovo contenente del terriccio e li copriamo con altra terra. Dopo di che dreniamo il terriccio.

Prendiamo un vaso con del terreno. Questo deve avere un pH acido, poiché il limone lo predilige e deve essere ricco di sostanze organiche. Facciamo un foro al centro. Non appena la piantina sarà cresciuta un po’, prendiamo il guscio e lo trapiantiamo nel vaso, rompendolo. Copriamo il guscio con altro terriccio ben nutrito e drenato. Ciò che deve sporgere dal vaso è solo lo stelo della piantina.

Se decidiamo di comprare la pianta di limoni, ricordiamoci che necessita di una ricca concimazione. Gusci d’uovo, fondi di caffè, la cenere, scarti di verdure, la banana possono essere utilizzati.

La pianta deve essere soggetta ad una buona esposizione solare, proprio perché il limone ama il clima mediterraneo. Ecco perché in pochi sanno che per avere la pianta di limone rigogliosa e profumata basta questo semplice scarto di cucina come concime naturale a costo zero.

Approfondimento

Ecco qual è l’efficace trucchetto per conservare il limone in frigo per non farlo seccare più e non perdere le sue eccellenti proprietà.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te