In arrivo la nuova ed eccezionale esenzione ticket per ben 2 anni ed ecco chi potrà chiederla

L’esenzione dal ticket sanitario è prevista a favore di determinate categorie, in particolare in base al reddito, alle patologie, per gravidanza, nonché per invalidità. Con il pagamento del ticket, per particolari visite specialistiche, il cittadino contribuisce alle spese relative ai servizi. Il Legislatore, però ha previsto determinate ipotesi in cui determinate categorie sono esentate dal relativo pagamento. Ad esempio, si tiene conto del reddito familiare, o se ricorrono determinate patologie, o situazioni di invalidità.

Tra le novità nella bozza del Decreto Sostegni bis, spicca quella relativa al ticket sanitario. Infatti, è in arrivo, con il Decreto Sostegni bis, la nuova ed eccezionale esenzione ticket per ben 2 anni ed ecco chi potrà chiederla. La Redazione di ProiezionidiBorsa, sempre vicina agli interessi dei Lettori, illustra, in pochi minuti di lettura, in cosa consisterà soprattutto chi riguarderà.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

L’esenzione prevista per due anni è prevista per i cittadini guariti dal Covid-19, al fine di accedere gratuitamente a tutta una serie di controlli elencati nella bozza del Decreto.

In arrivo la nuova ed eccezionale esenzione ticket per ben 2 anni ed ecco chi potrà chiederla

In particolare, nella bozza del Decreto Sostegni bis, è prevista l’esenzione dal ticket per i cittadini che hanno contratto il Covid. Costoro, infatti, a seguito dell’infezione da Covid-19, dovranno sottoporsi ad una serie di controlli, per i quali la bozza del Decreto, ha previsto l’esenzione. Sarà prevista, infatti, una campagna di monitoraggio, di diagnosi e di prevenzione.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Le Regioni erogheranno le prestazioni esenti da ticket. Queste dovranno garantire un’azione di monitoraggio offrendo i controlli necessari per i cittadini guariti dal Covid. Avranno ovviamente la precedenza coloro che hanno avuto un quadro clinico grave, con ricovero. Quindi soggetti fragili, con patologie, e anziani. In tal modo si garantirà un’attività clinico-diagnostico assistenziale con prestazioni specialistiche ambulatoriali.

L’importanza del monitoraggio consiste anche nel mettere insieme dati e valutare gli esiti della malattia. Nonché per conoscere e capire questa malattia ancora sconosciuta, che ha cambiato le abitudini di tutti noi.

Approfondimento

Non tutti sanno quanto si prende in busta paga per malattia, maternità, paternità e tubercolosi nel 2021

 

Consigliati per te