Il vero motivo delle foglie gialle nell’albero di limoni e come risolverlo con rimedi naturali vantaggiosi

Il limone uno degli alberi più amati, più profumati e belli, e produce splendidi agrumi.

Sia in vaso che in giardino, al mare e in montagna, il limone regala una splendida fioritura due volte l’anno, che dona all’ambiente un profumo unico.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Soffre il freddo, quindi solitamente è meglio posizionarlo a sud, dove riceve più calore. Ha bisogno di essere innaffiato spesso, è soggetto all’attacco di parassiti, quindi è consigliato controllare sempre il suo stato di salute.

Capita a tutti di trovare qua e là un po’ di foglie gialle, ma spesso le si prende sottogamba, o spinti dall’ansia, si comincia ad utilizzare qualsiasi concime.

Il vero motivo delle foglie gialle nell’albero di limoni e come risolverlo con rimedi naturali vantaggiosi

In realtà, nella maggior parte dei casi la causa dell’ingiallimento è la mancanza di nutrimento, nello specifico di azoto, in secondo luogo di ferro.

L’azoto ha un ruolo importante nella pianta, perché è fonte di proteine. Ne consegue una buona crescita e fruttificazione, quindi se manca si avrà uno sviluppo molto lento. Si noteranno le foglie giovani ingiallite e quelle più grandi tendenti al giallo-arancione e di forma ridotta rispetto al normale.

Il ferro aiuta l’albero nella formazione della clorofilla, indispensabile per il ciclo vitale e il benessere del limone.

In primavera è opportuno, dopo un’attenta analisi, provvedere a dare il concime giusto e specifico, meglio se si tratta di prodotti naturali.

Cure biologiche

Capire il vero motivo delle foglie gialle nell’albero di limoni e come risolverlo con rimedi naturali vantaggiosi sarà semplice.

Dopo aver individuato la causa, si dovrà agire con soluzioni pratiche per dare al limone il nutrimento di cui ha bisogno, senza usare prodotti chimici.

Se è carente di azoto e di ferro si può intervenire con uno di questi rimedi:

  • lupini essiccati macerati;
  • cenere e caffè;
  • chelati di ferro;
  • aceto;
  • macerato d’ortica.

Se il problema persiste, potrebbe essere utile ricercare altre cause. Se l’albero soffre di una malattia più grave si dovrà intervenire in maniera più incisiva, consultando un esperto

Consigliati per te