blank

Quanto occorre risparmiare al mese per accumulare 1 milione di euro in 30 anni

Chi volesse accumulare 1 milione di euro ed avesse un orizzonte temporale sufficientemente ampio, in questo articolo troverà la risposta. Ecco quanto occorre risparmiare al mese per accumulare 1 milione di euro in 30 anni.

Occorrono un sufficiente orizzonte temporale e una valida strategia d’investimento

È davvero difficile riuscire a guadagnare 1 milione di euro? Avendo un orizzonte di tempo sufficientemente lungo, grazie all’investimento sui mercati finanziari è possibile riuscire ad accumulare questa cifra. Supponiamo che un lavoratore accorto voglia arrivare ad avere 1 milione di euro quando andrà in pensione. Immaginiamo anche che si dia un orizzonte temporale di 30 anni. Quanto dovrebbe riuscire a risparmiare al mese per raggiungere quest’obiettivo? Per rispondere a questa domanda occorre saper in quale strumento investe. Per esempio, accumulando i soldi sul conto corrente, e non potendo contare su alcun rendimento, dovrebbe risparmiare 2.778 euro al mese. Escludendo il tasso d’inflazione e le commissioni di gestione del conto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Quanto si deve risparmiare al mese investendo in titoli di Stato?

Ma, quanto occorre risparmiare al mese per accumulare 1 milione di euro in 30 anni, investendo in altri strumenti finanziari? Prendiamo in considerazione un investimento classico, un titolo di Stato. Dovendo fare un investimento a 30 anni, una soluzione potrebbe essere quella di investire sul Buono del Tesoro Poliennale con scadenza tra 30 anni. C’è un BTP che scade esattamente tra 3 decenni, nel settembre del 2051 (Isin: IT0005425233). Ha una cedola annua dell’1,7%. Acquistandolo al prezzo attuale, ovvero 96 centesimi e aspettando il rimborso a settembre del 2051, si avrà un rendimento dell’1,67% netto annuo. Ipotizzando questo rendimento costante nel tempo, per avere 1 milione di euro a scadenza, occorrerò investire 2.150 euro ogni mese. Naturalmente andrebbero reinvestite tutte le cedole incassate ogni anno.

Quanto si deve risparmiare al mese investendo in azioni?

Adesso, supponiamo di investire in azioni. A differenza delle obbligazioni, di cui abbiamo il rendimento certo a scadenza, per le azioni sfortunatamente questo non è possibile. Non sapremo con certezza quanto il mercato azionario possa rendere nei prossimi 30 anni. Ma la statistica ci può aiutare. Negli ultimi decenni l’indice Americano S&P500 ha reso mediamente il 10% all’anno.

Alla Borsa di New York è quotato un Exchange Traded Fund che dal 2001 a oggi ha reso mediamente l’8% all’anno. È l’ETF Vanguard Total Stock Market (Isin: US9229087690). Questo Exchange Traded replica la performance di circa 3.700 diverse azioni a grande, media e piccola capitalizzazione. Ipotizzando che la media di rendimento dell’8% annuo possa essere confermata. In questo caso, per accumulare 1 milione di euro occorrerebbe investire 675 euro al mese. Se il rendimento salisse al 10% annuo, sarebbero sufficienti 445 euro mensili. Se il rendimento annuo scendesse al 5%, servirebbe risparmiare 1.210 euro al mese.

Approfondimento

I tre migliori ETF da inizio anno e che promettono rendimenti eccellenti

Consigliati per te