Il trucco per tener lontani mosche e moscerini senza spendere soldi

I problemi dell’estate si possono spesso riassumere in uno sfortunato binomio: insetti fastidiosi e temperature troppo alte. In entrambi i casi noi di ProiezionidiBorsa abbiamo cercato di dare delle soluzioni pratiche ed economiche. Abbiamo infatti parlato dei rimedi per allontanare le zanzare, spiegando ai soggetti più inclini ad attirarle i trucchi per difendersi. Allo stesso modo abbiamo anche illustrato dei metodi per dormire più al fresco durante queste notti torride che non si basino sull’utilizzo dell’aria condizionata o del ventilatore. Però non abbiamo ancora accennato a come allontanare i tanto odiati moscerini che spesso infestano i cestelli della frutta. Per questo motivo oggi andiamo a parlare di come risolvere questo fastidio con un rimedio praticamente gratuito e senza controindicazioni. Ecco infatti il trucco per tener lontani questi insetti in maniera definitiva. Andiamo a scoprire di che cosa si tratta.

Come tenere lontani da casa questi piccoli ospiti indesiderati

Quando si tratta di insetti uno dei migliori modi per poterli tenere alla larga consiste nell’installazione di una zanzariera. Questa, però, talvolta è molto fragile e si rivela particolarmente costosa. Se non si avesse voglia, quindi, di fare un investimento del genere, si può pensare di acquistare delle tende magnetiche online o in negozio. Queste hanno infatti il privilegio di poter essere messe e tolte a piacimento. In questo modo garantiranno la copertura contro gli ospiti indesiderati per alcuni mesi all’anno senza gravare con dei costi ingenti sul bilancio familiare. L’unico difetto consiste nel fatto che alcuni modelli sono ingombranti e non particolarmente belli da vedere.

Il trucco per tener lontani mosche e moscerini senza spendere soldi

Però, se si volesse provare un rimedio antico e molto in voga fra le signore di una certa età, si può provare ad utilizzare un tappo di sughero. Infatti questo può essere appeso in dei punti strategici della casa o messo in corrispondenza dei cesti colmi di frutta. L’odore di questo materiale di per sé, infatti, non è particolarmente gradito agli insetti. Se, però, non bastasse, lo si può “potenziare”. Per farlo basta utilizzare delle fragranze apposite o degli oli essenziali. Fra questi gli aromi più detestati sono la citronella, l’eucalipto e la menta. Vanno però anche bene la lavanda e il geranio. Tutti questi sono assolutamente gradevoli per gli esseri umani e non creeranno nessun disturbo a chi vive in casa.

Lettura consigliata

Addio a zanzare e altri insetti fastidiosi grazie a questo dispositivo economico che fa dormire notti tranquille

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te