Il trucco che nessuno conosce per spiare le storie Instagram

Quante volte è capitato? Si apre Instagram, come al solito, andando a cercare quella persona “speciale” per vedere se ha postato qualcosa di nuovo. O magari per scoprire se gli amici sono andati a fare un aperitivo senza dirci niente. Oppure, e non c’è niente di male, per andare a dare una sbirciatina al profilo del proprio ex.

Ed è qui che scatta la brutta sorpresa. Il profilo della persona su cui si sarebbe voluto fare un po’ di sano gossip non è più visualizzabile. È arrivato il tanto temuto blocco. La funzione non permette agli utenti bloccati di poter accedere a quel profilo, impedendo a chiunque sia “tagliato fuori” di poter anche solo visualizzare le storie. Né tantomeno sarà possibile vederne i post.

La soluzione c’è

Per fortuna c’è un trucco facilissimo per risolvere il problema, e senza alcuna abilità da smanettoni. Non è difficile se si sa come fare. Ci sono diversi strumenti, infatti: qualcuno di questi è stato anche già svelato dagli esperti della redazione di ProiezionidiBorsa.
Ora vedremo qual è il trucco che nessuno conosce per spiare le storie Instagram.
Non solo: il trucco permetterà anche di continuare a visitare i profili nascosti o che ci hanno bloccato, rimanendo perfettamente anonimi.

Di applicazioni da scaricare ce ne sono tantissime, e tutte più o meno fanno ciò che promettono. Ma se fosse possibile effettuare questa operazione semplicemente tramite un sito web, senza dover installare nulla? Oggi riveleremo questo semplice sistema ai Lettori.

Il trucco che nessuno conosce per ‘spiare’ le storie Instagram quando si è stati bloccati

Utilizzando il browser web, che deve essere installato anche sul proprio smartphone, si deve cercare il sito ‘Storiesig’. Il primo risultato è quello che occorre. Nella schermata che apparirà basterà inserire il nome del profilo che si vuole visualizzare, indipendentemente da eventuali blocchi. Tutto fatto! Si possono ora vedere le storie pubblicate dal profilo.

Ma attenzione! Il consiglio è quello di non inserire mai dati privati personali come le proprie password. Meglio evitare problemi!

Consigliati per te