Il particolare brodo contro il raffreddore che sarebbe perfetto per guarire prima

brodo

Cosa bere quando si ha il raffreddore non tutti lo sanno. Un male di stagione che, purtroppo, in questo periodo, sta facendo ammalare molte persone. E cosa mangiare quando si ha raffreddore o influenza è importante saperlo. Anche perché l’elenco è lungo di cosa mangiare se si è raffreddati o con la febbre. Come sempre, la salute vien mangiando e, anche in questo caso, la cucina potrebbe aiutarci a guarire più velocemente.

Cosa non mangiare quando si ha la febbre è importante saperlo

Esistono, ad esempio, dei rimedi della nonna se avessimo anche mal di gola. Così come ognuno dovrebbe avere bene a mente cosa non mangiare. E l’elenco è lungo. Dalle bevande zuccherate o con caffeina, fino ad arrivare all’alcol e ai latticini, dovremmo stare molto attenti al nostro stomaco. Meglio preferire cibi non conditi, come riso e pasta insipida.

Sicuramente, la frutta è perfetta per il raffreddore. Così come alcune verdure. Gli agrumi, i centrifugati di frutta e verdura, lattuga e spinaci sono certamente da mettere nella dieta di chi ha l’influenza. Le noci andrebbero bene per il sistema immunitario. Così come le banane sosterrebbero il sistema immunitario.

I cibi che dovremmo preferire in caso di raffreddore per aiutare il sistema immunitario

C’è anche chi spreme del limone con dell’acqua calda, soprattutto in funzione della sua proprietà antiossidante. E se non badiamo al nostro alito, l’aglio è sicuramente un alimento utile nel caso di raffreddore e per rafforzare il sistema immunitario.

Ovviamente, non può mancare, da questo elenco, il classico brodo caldo, come si vede servito nei film. E il particolare brodo contro il raffreddore sarebbe perfetto per guarire. La zuppa o semplicemente il brodo, infatti, ha un grande vantaggio. In particolare, il suo vapore. Ridurrebbe l’infiammazione e favorirebbe il decongestionamento del muco. Salare la zuppa è anche utile per trattenere liquidi nel corpo, considerando la disidratazione. Con meno mal di testa.

Come cucinare il particolare brodo contro il raffreddore

Stabilito che il brodo è un nostro alleato per il raffreddore, potremmo prepararne uno che potrebbe darci più gusto. È molto facile da cucinare, ma il sapore è garantito. Ovviamente, avere un buon brodo di gallina o di cappone sarebbe preferibile. Va bene comunque anche quello vegetale.

In ogni caso, prepariamo il brodo e facciamolo bollire. Sbattiamo 4 uova con altrettanti spizzichi di sale. A questo punto, aggiungiamo alle uova del parmigiano grattugiato (un etto), continuando a mescolare. Così come 100 g di pangrattato e la buccia di un limone grattato. Quando otterremo un risultato cremoso, versiamo il tutto nel brodo in ebollizione, mescolando con una frusta da cucina. Dopo 3 minuti, serviamo.

Lettura consigliata

Non solo se versiamo troppo sale nell’acqua o pepe nel brodo, ma sono almeno 10 gli errori che potremmo commettere in cucina e questi sono i modi per rimediare

Il contenuto di questo articolo è stato letto, corretto e approvato dal referente scientifico, Dr. Raffaele Biello.
Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te