Il metodo infallibile per proteggere casa nostra dai ladri quando siamo in vacanza

Quando si parte per le vacanze, lasciare la propria casa vuota può diventare fonte di ansia e preoccupazione.

In estate le persone partono e le abitazioni diventano delle occasioni ghiotte per i ladri, che possono muoversi indisturbati per compiere furti e reati.

Per proteggerci da queste minacce, possiamo mettere in atto diversi comportamenti. Oltre a quelli dettati dal buonsenso, come controllare che l’allarme sia funzionante ed evitare di far sapere a tutti che si sta partendo, esistono altri metodi che possono garantirci sicurezza e protezione.

Vediamo cosa è meglio fare per non rovinarci le vacanze.

Il metodo infallibile per proteggere casa nostra dai ladri quando siamo in vacanza

Noi di ProiezionidiBorsa abbiamo a cuore la sicurezza del cittadino e ci teniamo a dare consigli pratici per vivere serenamente nella propria abitazione. Ad esempio, in questo articolo abbiamo spiegato che questo segno sulla porta potrebbe essere il segnale che i ladri hanno preso di mira la nostra casa.

Questo è ciò che tutti dovrebbero fare

Oggi ci concentreremo su una pratica che dovrebbero mettere in atto tutti per andare in vacanze in piena serenità. Stiamo parlando dell’assicurazione sui furti.

Se siamo provvisti di assicurazione, potremo ricevere un risarcimento sugli eventuali danni subiti, corrispondente al massimale stabilito dalla polizza.

Nel caso in cui avessimo subito un furto con scasso, potremmo ricevere un risarcimento anche sui danni provocati all’arredamento, e anche agli infissi e alle porte. Inoltre la copertura potrebbe riguardare anche le spese per la duplicazione di eventuali documenti sottratti.

Altri consigli pratici

Oltre all’assicurazione, esistono altre norme di comportamento che è meglio adottare prima di partire per le vacanze. Ad esempio, avere un impianto d’allarme con dispositivo di controllo da remoto. Molti allarmi prevedono questa funzione e permettono, in sostanza, di controllare direttamente dal proprio cellulare la situazione in casa propria.

Un’altra idea utile è avere chiavi a duplicazione controllata. Queste chiavi sono molto più sicure di quelle normali, perché possono essere riprodotte solo in negozi specializzati, in presenza di un tesserino posseduto dal proprietario.

Ecco il metodo infallibile per proteggere casa nostra dai ladri quando siamo in vacanza. Non facciamoci trovare impreparati e godiamoci serenamente le nostre meritate vacanze.

Consigliati per te