Il metodo geniale della saponetta infallibile per sgrassare forno e griglia incrostata

Pulire il forno in modo impeccabile è davvero difficile. Nonostante la varietà di prodotti in commercio, il grasso e lo sporco incrostato restano attaccati. Più passa il tempo più la situazione peggiora. Una conseguenza è che i rimasugli del cibo preparato creano odori poco gradevoli. Per non parlare del grasso o dell’olio che colando rendono il forno appiccicoso.

Eppure la pulizia profonda è importantissima per garantire la lunga durata di questo elettrodomestico. Esistono vari metodi naturali capaci di dare risultati strabilianti. In questo articolo la Redazione di PdB spiega il metodo geniale della saponetta, infallibile per sgrassare forno e griglia incrostata. In poco tempo e con poco sforzo si otterrà la pulizia desiderata per anni.

Con un solo ingrediente risultato eccellente

Il metodo della saponetta di Marsiglia richiede qualche minuto di pazienza. Tuttavia ripagherà con la soddisfazione di un pulito brillante di tutte le parti del forno. La prima cosa da fare è togliere tutte le componenti del forno, griglia compresa. Procuriamoci del sapone di Marsiglia in scaglie o ricaviamole dalla saponetta stessa. Sciogliamo due cucchiai di scaglie in uno spruzzino pieno di acqua tiepida. Mescoliamo bene e spruzziamo la miscela su tutto l’interno del forno. Per aumentare la capacità di sciogliere le incrostazioni uniamo alla miscela un cucchiaino di aceto bianco. Lasciamo agire per 5 minuti.

Dopo di che sarà il momento di rimuovere lo sporco con una spugna leggermente umida di aceto. Vedremo venire via anche il grasso più incrostato. Per profumare il forno, spremiamo qualche goccia di limone sul fondo e detergiamo tutte le pareti con della carta da cucina.

Il metodo geniale della saponetta infallibile per sgrassare forno e griglia incrostata

Per ottenere lo stesso strabiliante risultato con griglia, leccarda e altre teglie, ecco cosa fare. Servirà una bacinella abbastanza ampia da contenere tutte le componenti da pulire. Riempiamola di acqua tiepida e sciogliamo 2 cucchiai di sapone di Marsiglia.

Utilizziamo la saponetta intera e strofiniamola sulla griglia prima di immergerla nella bacinella. Uniamo alla miscela un cucchiaino di bicarbonato e uno di aceto. Dopo 10 minuti in ammollo, utilizziamo una spazzola per la griglia e una spugnetta per le teglie. Tutto lo sporco verrà via facilmente e le leccarde appariranno finalmente come nuove. Non aspettiamo mai che il forno sia totalmente incrostato. Utilizziamo il metodo del sapone di Marsiglia.

Approfondimento

Produrre un detersivo per i piatti naturale e fatto in casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te