Il cibo numero uno che migliora la salute cardiovascolare è il preferito degli italiani

Sempre più persone stanno cominciando ad interessarsi di salute cardiovascolare. Considerando che le malattie cardiache sono la ragione numero uno di morte secondo il World Health Organization, informarsi è giusto e prudente.

Per questo motivo i cardiologi statunitensi (CDC) consigliano anzitutto di smettere di fumare e di mantenere un peso proporzionato alla propria altezza. Anche l’attività fisica è importante per ridurre il rischio di malattie cardiache.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Oltre a queste prime misure, il CDC ci raccomanda di stare attenti a ciò che mangiamo. Una dieta bilanciata riduce significativamente i rischi. Per fortuna, è stato provato che il cibo numero uno che migliora la salute cardiovascolare è il preferito degli italiani, con un piccolo miglioramento. Andiamo a scoprire qual è.

Il cibo numero uno che migliora la salute cardiovascolare è il preferito degli italiani

Tra legumi, pesce e altri cibi ottimi per la salute, spiccano i carboidrati come i migliori per la prevenzione di malattie cardiache. Secondo uno studio del Journal of Nutrition, mangiare carboidrati come pizza, pasta e pane aiuta a mantenere una pressione sanguigna stabile.

Attenzione però, non tutti i tipi di carboidrati hanno particolari benefici.

Il migliore in assoluto rimane l’integrale. I benefici dei cibi integrali sono molteplici. Per esempio, saziano più facilmente e sono ricchi di magnesio, potassio e antiossidanti, che diminuiscono la pressione sanguigna.

Inoltre, sono ricchi di vitamina B, che aiutano le cellule a metabolizzare energia. Mangiare cibi integrali ci farà sentire più attivi, in quanto le fibre e i nutrienti ci permettono di rallentare la digestione per sfruttare più energia possibile.

Attenzione però ai condimenti! Alimenti ricchi di grassi saturi come formaggi, salumi e carne rossa, possono essere dannosi per le arterie e quindi per il cuore.

Come mai le “classiche” farine e cereali non sono altrettanto benefiche e salutari?

Il motivo è semplice: vengono raffinati. I cereali raffinati mancano di crusca e del germe dei cereali, che apportano fibre e nutrienti necessari per il nostro corpo. Per questo, le alternative integrali sono migliori per la nostra salute.

Non solo pasta o pane, ma anche creackers e riso integrali, zuppa d’avena e popcorn possono essere un’ottima alternativa per integrare questo cibo nella nostra dieta.

Approfondimento

Per quanto riguarda la pressione sanguigna, moltissime persone sono convinte di dover mangiare senza o con pochissimo sale. Ma è davvero così? Per una risposta, andiamo a controllare questo articolo qui.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te