I trucchi naturali e veloci per lavare e rimuovere macchie e aloni di sudore dai vestiti sportivi

Tornare dall’allenamento o dalla corsetta e accorgersi che la tuta appena usata ha una macchia  di sudore è un disastro. Per non parlare dell’odore forte che emana la maglietta sintetica.

Togliere quell’alone, specialmente se nel frattempo si è seccato, sembra un’impresa impossibile. L’unica soluzione sembra andare in lavanderia. Ma non bisogna allarmarsi. Al contrario basterà lavare i capi sportivi seguendo dei consigli pratici: i trucchi naturali e veloci per lavare e rimuovere macchie e aloni di sudore dai vestiti sportivi.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Le fibre sintetiche e tecniche

Coloro che praticano sport conoscono benissimo il problema. Nonostante i vestiti sportivi siano realizzati con fibre sintetiche che garantiscono traspirazione e elasticità, il sudore continua a creare macchie e ad impregnare le zone critiche.

Quindi sarà necessario, dopo palestra e allenamenti, lavare e igienizzare accuratamente i vestiti aiutandosi con questi trucchi.

 

Per prima cosa bisogna leggere l’etichetta riportata sul capo d’abbigliamento. L’etichetta offre tutte le informazioni su come deve essere lavata quella maglietta o quella tuta, . L’indicazione più utile è capire se può essere lavata a mano o in lavatrice. Se è possibile, prima di lavarla, fare prendere aria alla divisa di allenamento per una o due ore. Questo trucco eliminerà una parte del cattivo odore.

Il lavaggio di capi d’abbigliamento sportivo non sarà mai un lavaggio forte. Questo perché fibre sintetiche e microfibre vogliono lavaggi delicati. I vestiti, per un lavaggio perfetto, vanno girati al contrario.

Usiamo detersivi capaci di uccidere i batteri che si sono depositati sui vestiti. Sono quelli che creano il cattivo odore e vanno debellati. Usiamo quindi detersivi neutri e igienizzanti.

Prima di lavare i vestiti, lasciarli in ammollo in acqua tiepida aiuterà nel rimuovere gli aloni. Dopo il lavaggio assicurarsi che il risciacquo avvenga in modo accurato.

I trucchi naturali e veloci per lavare e rimuovere macchie e aloni di sudore dai vestiti sportivi

Tra i prodotti naturali utilissimi con il vestiario sportivo troviamo il bicarbonato di sodio. Un paio di cucchiai in una bacinella con acqua tiepida e un sapone neutro aiutano molto.  Per prima cosa hanno un effetto anti-odore e poi facilitano la rimozione delle macchie. Il bicarbonato agisce come igienizzante e assorbe le macchie di sudore. Si può anche diluire leggermente con dell’acqua o con del sapone di Marsiglia per fare una pasta abrasiva che va distribuita sulla parte interessata.

L’acqua ossigenata è perfetta per i tessuti bianchi nel rimuovere le macchie grigioline di sudore. Per un’azione indirizzata all’igienizzazione, all’azione ammorbidente e a ridare profumo ai vestiti, allora si possono mettere delle gocce di Tea Tree Oil direttamente in lavatrice o nella bacinella.

Approfondimento

Attenzione a indossare capi d’abbigliamento fatti di questo materiale

Consigliati per te