I trucchi e i consigli per capire come guadagnare con la musica

Chiunque suoni uno strumento musicale ha un sogno nel cassetto: quello di guadagnare con le proprie canzoni. E oggi la rete ci offre infinite possibilità per monetizzare con le nostre composizioni originali. L’importante è sapersi districare fra le mille strade presenti e capire come non sprecare energie e soldi. Ecco perché oggi parleremo di trucchi e i consigli per capire come guadagnare con la musica.

Puntiamo sulle licenze gratuite e sullo streaming

Se siamo agli inizi e non abbiamo un contratto discografico il primo consiglio è quello di pubblicizzare alcuni frammenti del nostro lavoro. Possiamo per esempio raggruppare le librerie di suoni e le parti di brani non utilizzati e venderli come campioni. I produttori sono in costante ricerca di tracce valide da usare e sono disposti a pagare bene per la qualità.

Lo streaming è il presente e il futuro della musica. Per questo non dobbiamo ignorarlo. Oggi possiamo arrivare a milioni di potenziali ascoltatori senza avere un’etichetta alle spalle proprio attraverso le piattaforme online. Poniamoci come obiettivo primario quello di farci conoscere ed entrare in più playlist possibile. All’inizio guadagneremo pochi centesimi con le canzoni ma se entriamo nel flusso giusto riusciremo sicuramente a monetizzare sul lungo periodo.

Come guadagnare con la musica: l’importanza della creatività e del merchandising

Se abbiamo una fanbase consolidata e abbiamo competenze in campi extra-musicali dobbiamo sfruttarle nel marketing e nel merchandising. Siamo esperti di foto e grafica? Vendiamo le nostre immagini e i nostri cataloghi. Abbiamo doti di scrittura che vanno oltre le canzoni? Pubblichiamo racconti, storie e poesie. Sappiamo come creare una linea di abbigliamento? Creiamo gadget e t-shirt da commercializzare online. Il tutto da accompagnare con i nostri brani inediti.

I trucchi e i consigli per capire come guadagnare con la musica sono stati svelati: offrire a chi ci segue un’esperienza completa che vada oltre il solo ascolto delle canzoni.

Consigliati per te