I soldi del ricco premio fedeltà del BTP Futura 2033 si aggiungono agli interessi e si calcolano così 

Giorni di attesa per il prossimo BTP Futura 2033, il bond studiato per la famiglia e il piccolo risparmiatore della durata di 12 anni. Da lunedì 8 e fino a venerdì 12 novembre, salvo chiusura anticipata, sarà possibile sottoscriverlo. In questo precedente articolo abbiamo già esposto i dettagli tecnici del nuovo BTP.

Andiamo oltre e vediamo di capire alcune faccende riguardanti i rendimenti del nuovo titolo di Stato. In particolare, quanto saranno ricchi e golosi i tassi d’interesse del BTP Futura 2033 con doppio premio fedeltà?

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Alla prima parte di domanda (i possibili tassi d’interesse) abbiamo già risposto. Quanto all’extra-rendimento, i soldi del ricco premio fedeltà del BTP Futura 2033 si aggiungono agli interessi e si calcolano così come vedremo.

Tutti i guadagni da tenere a mente

Il nuovo titolo di Stato avrà 3 diversi tassi d’interessi, fissi e crescenti (step-up), ognuno riferito ai 3 quadrienni del BTP. Questi tassi saranno resi noti dal Tesoro nella mattinata di venerdì 5 novembre. A quel punto basterà fare una media dei 3 tassi e ricavare la cedola media ponderata.

Quindi, una prima fonte di guadagno per l’investitore è data dalla previsione di 24 cedole (2 all’anno) dal 2022 fino al 2033 (estremi inclusi).

Inoltre il Ministero dell’Economia e Finanze (MEF) ha annunciato che ci sarà un doppio premio fedeltà. Esso sarà corrisposto in due date distinte, vale a dire al termine dei primi 8 anni e alla scadenza dell’investimento.

Ricordiamo che il doppio premio fedeltà è appannaggio esclusivo di chi lo comprerà la prossima settimana.

Come funziona e come calcolare il doppio extra-bonus?

Il primo (meglio: un anticipo del primo) premio arriverà alla fine dei primi 8 anni di vita del BTP, nel 2029. Esso sarà pari al 40% della media del tasso di crescita del PIL nominale registrato fino ad allora. Si andrà da un minimo dello 0,4% del capitale investito fino ad un massimo dell’1,2%.

Facciamo un esempio per comprendere meglio.

Immaginiamo che il tasso di crescita media nominale annua del PIL dei primi 8 anni sia pari al 2,2%. In questo caso, il risparmiatore riceverebbe lo 0,4% di quel tasso medio, ossia uno 0,88% di anticipo di premio fedeltà (il saldo a scadenza). Diviso per gli 8 anni di riferimento, formerebbero un extra rendimento (lordo) pari allo 0,11%.

I soldi del ricco premio fedeltà del BTP Futura 2033 si aggiungono agli interessi e si calcolano così

Alla naturale scadenza del prodotto (tradotto: dopo altri 4 anni, e quindi nel 2033) arriverà il secondo accredito. Quest’ultimo farà riferimento a due voci differenti, ossia:

  • arriverà il saldo del primo premio fedeltà, ossia il restante 60% della media del tasso di crescita del PIL dei primi 8 anni del bond. Esso oscillerà tra un minimo dello 0,6% fino a un massimo dell’1,8%;
  • poi ci sarà il secondo, vero e proprio premio fedeltà. Questo sarà pari al 100% della media del tasso di crescita del PIL che si registrerà tra il nono ed il dodicesimo anno. Esso oscillerà tra un minimo dell’1% ed un massimo del 3% del capitale investito.

Ricordiamo che anche il secondo premio fedeltà è previsto per chi lo acquista in emissione e lo terrà fino alla fine. Quindi, oltre alle 24 cedole ci saranno altri 2 accrediti, oppure 3, a seconda dei punti di vista.

Approfondimento

Ecco 7 vantaggi d’oro del BTP Futura 2033 a beneficio di chi ha soldi sul conto corrente.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te