I giovani hanno l’opportunità di percepire un compenso mensile fino a 2.100 euro 

L’ASL di Avellino ha pubblicato una manifestazione di interesse per reclutare personale dai 18 ai 30 anni per minimo sei mesi. I giovani hanno l’opportunità di percepire un compenso mensile fino a 2.100 euro, prestando la propria opera per la campagna vaccinale anti-Covid. L’ASL nel bando ha espressamente indicato che agli addetti alle attività amministrative verrà riconosciuto un compenso orario pari a 15,00 euro lordi.

L’impegno richiesto è di 35 ore settimanali presso i Centri Vaccinali dell’ ASL di Avellino. Gli interessati, oltre a non avere più di 30 anni, devono rispettare ulteriori requisiti. I giovani devono essere in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado e di patente europea ECDL/EIPASS.

La valutazione delle domande

L’ASL ha indicato i criteri per la scelta dei giovani da impiegare al fine di far fronte alle esigenze straordinarie ed urgenti per la campagna vaccinale anti-Covid 19.

L’elenco dei candidati ammessi sarà stilato in base alla minore anzianità. Invece in caso di pari età, sarà preferito il candidato coniugato con figli a carico. Successivamente, i giovani inseriti nell’elenco degli ammessi, sottoscriveranno un contratto di lavoro autonomo anche di collaborazione coordinata e continuativa. La presa di servizio è immediata vista l’assoluta urgenza della ricerca personale. Nel bando non è indicato il numero di persone da reclutare.

Come candidarsi

Gli interessati non hanno molto tempo per presentare la domanda perché l’ASL di Avellino ha dato tempo fino al 5 marzo 2021 entro le ore 12. Perciò non c’è tempo da perdere: prima di presentare la domanda per addetto ad attività amministrative bisogna accedere alla pagina di registrazione e inserire i dati richiesti.

Una volta eseguita questa operazione è possibile presentare la domanda come addetto ad attività amministrative compilando il modulo online.

L’ASL non ha previsto altra forma di presentazione o trasmissione della domanda. Dunque è meglio affrettarsi perché la scadenza della domanda è davvero imminente.

L’ASL di Avellino ha urgentemente bisogno di personale. Parallelamente i giovani hanno l’opportunità di percepire un compenso mensile fino a 2.100 euro.

Consigliati per te