I 6 incredibili modi per mantenere il cervello sempre in salute

È normale essere un po’ sotto tono per il troppo studio o per lo stress lavorativo, soprattutto in questo periodo. Da un punto di vista psicologico, questi alterni lockdown e la situazione incerta che stiamo vivendo influenza di molto il nostro benessere mentale. Però non è mai troppo tardi per prendersi cura del nostro cervello, che è in grado di produrre anche in età avanzata le cellule nervose.

Ecco i 6 incredibili modi per mantenere il cervello sempre in salute.

  1. Mai sottovalutare le ore di sonno. Sia dagli studenti che dai lavoratori il sonno può essere a volte visto come un ostacolo ad una produttività migliore. Però attenzione! L’insonnia cronica produce gravi problemi neurologici e psichiatrici, e rallenta la rigenerazione cellulare.
  2. Attività fisica costante. È stato notato che fare ogni giorno dell’attività fisica, aiuti a rallentare ossidazione cellulare. Anzi, favorisca anch’essa la nascita di nuove cellule. Attenzione alla sedentarietà, anche per la maggiore possibilità di comparsa di disturbi neurodegenerativi.
  3. Mantenere relazioni sociali. Tra i 6 incredibili modi per mantenere il cervello sempre in salute, un ruolo importante ricoprono le relazioni interpersonali. Interagendo con gli altri manteniamo il cervello sempre sotto nuovi stimoli. Ma attenzione alle relazioni poco sane. Se è vero che la solitudine aumenta il rischio di contrarre malattie metaboliche e cardiache, anche le relazioni malsane sono pericolose.
  4. Da molto tempo si sa che cervello ed intestino sono strettamente collegati. In particolare per quanto riguarda i disturbi emotivi come l’ansia e la depressione. È per questo che un primo modo per mantenere il cervello in salute è prendersi cura della propria flora intestinale.
  5. La qualità del cibo che mangiamo è importante, ma altrettanto importante è la quantità! Alcuni scienziati sostengono che un digiuno intermittente aiuti il cervello a produrre nuove cellule.
  6. Stimolare il cervello continuamente con la novità. Nuovi stimoli, nuovi incontri, nuove letture, mantengono la mente fresca. Leggere tanto e mai smettere di studiare! L’apprendimento e la lettura tengono allenata la corteccia cerebrale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te