I 5 libri migliori da leggere la sera prima di andare a dormire

I lettori sanno quanto sia la preziosa la sera per coltivare la loro passione. Quando il sole cala, tutti si addormentano e il cellulare smette finalmente di vibrare, infatti, ci si può godere un po’ di pace. E il libro che per tutto il giorno ha aspettato pazientemente sul comodino, è ora pronto per essere sfogliato. Questo è un momento davvero rilassante per chi ama i libri. Quando cala il silenzio, ci si riesce a immergere a pieno nelle storie dei personaggi, facendosi travolgere dal ritmo unico della scrittura. Perciò, il consiglio che vogliamo dare oggi è molto semplice. Noi del team di ProiezionidiBorsa abbiamo infatti stilato una breve classifica (seguendo il gusto personale) dei 5 libri migliori da leggere la sera prima di andare a dormire.

Anna Karenina, Lev Tolstoj

Un amore tormentato, un rapporto che va contro le leggi della società. Questa la storia raccontata magistralmente da Lev Tolstoj in “Anna Karenina”. Un romanzo formidabile, caratterizzato dallo stile unico e inconfondibile dell’autore russo che lascerà senza fiato. Questo non è un libro da leggere tutto d’un fiato. Bisogna assaporare ogni pagina, ogni parola e ogni riferimento per poterlo apprezzare a pieno.

Orgoglio e Pregiudizio, Jane Austen

Nella lista, poi, troviamo un altro grande classico: “Orgoglio e Pregiudizio” di Jane Austen. Questo romanzo è forse tra i più amati nella storia della letteratura contemporanea e ancora oggi continua a far sognare milioni di lettori. La storia racconta le vicende delle cinque sorelle Bennet, in età da marito, ma si focalizza soprattutto su Elizabeth e Mr Darcy, veri protagonisti dell’amore. Un libro mozzafiato, senza ombra di dubbio.

L’insostenibile leggerezza dell’essere, Milan Kundera

A differenza dei due precedenti, questo è un libro che si può leggere più velocemente (anche per il numero di pagine, evidentemente minore). L’insostenibile leggerezza dell’essere scava nelle storie dei diversi protagonisti che campeggiano le pagine di Kundera. Il lettore si trova a fare i conti con il proprio io interiore, analizzando i suoi sentimenti e la sua stessa storia, riconoscendosi in parte in quella dei personaggi e creando un’empatia unica con ognuno di loro.

L’ombra del vento, Carlos Ruiz Zafón

Carlos Ruiz Zafón ha davvero dato vita a un capolavoro. “L’ombra del vento”, infatti, è probabilmente uno dei libri più interessanti di sempre. La storia ruota attorno a Daniel che, accompagnato dal padre nel cimitero dei libri dimenticati, trova “L’ombra del vento”, un libro che gli stravolgerà la vita. Una lettura unica grazie alla capacità dello scrittore di analizzare diversi lati dell’animo umano e, al tempo stesso, di mantenere sempre alta l’attenzione del lettore.

Lo straniero, Albert Camus

Una lettura leggera solo all’apparenza. Questo libro nasconde una molteplicità infinita di storie e significati, che si diramano nel corso delle pagine. Si tratta di una creazione ricca e di altissima qualità. Un romanzo da pelle d’oca.

Dunque, ecco i 5 libri migliori da leggere la sera prima di andare a dormire!

Consigliati per te