I 4 trucchi per consumare meno elettricità dato che ora la bolletta costa una fortuna

Detto, fatto. Il famoso rincaro è arrivato. Quindi bolletta della luce e del gas avranno un aumento dei prezzi. Nostro obiettivo, quindi, sarà quello di essere più attenti ai consumi. Ecco allora i 4 trucchi per consumare meno elettricità dato che ora la bolletta costa una fortuna. Molti ad esempio fanno già la lavatrice dopo le ore 19 dal lunedì al venerdì, questo perché risulta più conveniente. Ancora più conveniente è invece fare le lavatrici il weekend o nei giorni festivi, la famosa fascia F3. Quindi diciamo che se un tempo eravamo attenti a queste cose, ora dobbiamo esserlo ancora di più. Non ci può sfuggire nulla, tutto quello che ci scappa ce lo ritroviamo in bolletta.

I 4 trucchi per consumare meno elettricità dato che ora la bolletta costa una fortuna

Alcune soluzioni sono veramente importanti da prendere in considerazione. Alcune potrebbero richiedere la spesa di soldi, ma sempre meglio spenderli per una cosa che ci rimane nel tempo che buttarli via. E questo è il caso dell’isolamento termico della casa.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Se le porte e le finestre non hanno un buon isolamento termico si andranno a spendere soldi inutili in bolletta. Ad esempio il PVC è un ottimo materiale che permette l’isolamento. Ma anche il legno lo è, meno però del PVC. È importante anche il vetro delle finestre. Infatti questo deve essere composto da due vetri da 6 o 8 millimetri con una camera d’aria interna. Fondamentale anche il tetto, un buon isolamento può ridurre fino al 35% i costi di condizionamento e riscaldamento dell’aria.

Per consumare poca energia è anche importante scegliere elettrodomestici di una classe energetica alta. Quindi cerchiamo sempre di acquistare frigo, lavatrice, lavastoviglie e forno di una classe energetica possibilmente A. La scelta anche delle lampadine permette un risparmio energetico: infatti sarebbe meglio avere le lampadine a LED.

Importante sono gli schermi, esempio quello del televisore. Ma è importante anche staccare tutti i caricatori dalle prese. Inoltre se usiamo le ciabatte con le prese, e in quel momento non si stanno usando, spegniamo la ciabatta perché è inutile tenerla accesa. Consumerà solo energia.

Infine usiamo le persiane e le finestre. Infatti se fuori fa molto caldo possiamo chiudere le persiane e le finestre, in questo modo il caldo non entra. Quando il sole poi se ne va, allora possiamo riaprire le persiane e le finestre.

Approfondimento

Ecco perché molte persone lanciano una moneta sul letto di casa e in quello d’albergo.

Consigliati per te