I 4 errori banali che tutti commettono e che rendono disordinata la nostra casa

Mantenere l’ordine in casa non è sempre così semplice. Però, contrariamente a ciò che si pensa, non sono solo gli accumuli d’oggetti a rendere le nostre case disordinate. In questo articolo oggi vogliamo spiegare i 4 errori banali che tutti commettono e che rendono disordinata la nostra casa. Scopriamoli insieme.

Cavi a vista

I cavi a vista hanno il potere di rendere disordinata la casa con la loro sola presenza. Per questo motivo dobbiamo cercare di nasconderli il più possibile. Per farlo, possiamo celarli dietro i mobili oppure utilizzare delle canaline a parete: queste conterranno i fili rendendoli finalmente invisibili. Lo stesso scopo hanno le cassette raccogli cavi che possono essere messe contro il muro nelle zone in cui essi sono maggiormente concentrati.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Occupare tutti gli spazi

Gli spazi vuoti sono necessari all’interno dell’ambiente domestico, perché regalano una sensazione di ordine e rendono più ampie le stanze. Occupare tutti gli spazi vuoti con oggetti o complementi d’arredo ci restituisce un senso di caos e disordine generale. Questo consiglio vale sia per le superfici calpestabili, sia per i complementi d’arredo. Ricordiamoci che il troppo stroppia e un po’ di vuoto non guasta mai.

Non curare l’illuminazione

Gli ambienti bui appaiono agli occhi non solo più piccoli, ma anche disordinati. Come precedentemente spiegato in questo articolo, è importante, anzi fondamentale curare l’illuminazione della casa. Se non disponiamo di sufficiente luce naturale, dobbiamo aiutarci con lampade, faretti e simili. Dobbiamo distribuire bene le fonti di luce in modo da farla provenire da punti diversi. In questo modo l’ambiente apparrà più ordinato.

Posizionare quadri e foto senza criterio

I quadri e le fotografie vestono l’ambiente domestico donandogli personalità. Questi però devono essere ordinati e disposti secondo un certo criterio: devono semplicemente avere un senso logico. Dunque, possiamo creare delle aree a tema in cui mettere determinati tipi di quadri senza creare delle accozzaglie che rendono il tutto disordinato. Se non li disporremo in maniera lineare sulla parete, creiamo con i quadri un’ipotetica forma geometrica semplice. Questo darà al nostro occhio un senso di ordine ed equilibrio.

Abbiamo finalmente scoperto i 4 errori banali che tutti commettono e che rendono disordinata la nostra casa: questi sono da evitare ad ogni costo.

Consigliati per te