I 10 eccezionali benefici che si ottengono con soli 15 minuti al giorno di questa attività che tutti possiamo facilmente fare

C’è un’attività che può essere fatta facilmente da tutti noi e magari molti già la fanno, anche se inconsapevolmente. È facile, naturale, gratuita. Ma soprattutto apporta alla nostra persona dei benefici veramente eccezionali, se fatta con regolarità, tutti i giorni. Bastano 15 minuti al giorno per ottenere dei vantaggi in brevissimo tempo. La si può fare ovunque e in qualunque momento della giornata ed è una camminata. Nelle righe seguenti il Lettore scoprirà quali sono i fantastici benefici che apporta camminare 15 minuti al giorno ed alcuni piccoli segreti su come eseguirla.

I 10 eccezionali benefici che si ottengono con soli 15 minuti al giorno di questa attività che tutti possiamo facilmente fare

Camminare è la cosa più semplice e naturale per ciascuno di noi, ma quanti veramente camminano almeno 15 minuti al giorno? Ebbene con un solo quarto d’ora al giorno, camminando tutti i giorni, si possono ottenere degli eccezionali benefici.

Una passeggiata dopo pranzo abbassa i trigliceridi, il colesterolo dannoso per il nostro corpo, ed aiuta la glicemia. Favorisce il rafforzamento e il rassodamento di tutti i muscoli della parte inferiore del corpo e può alleviare le sofferenze di chi soffre di dolori articolari.

Oltre ai benefici per il corpo, camminare 15 minuti al giorno è un toccasana anche per la mente. Una passeggiata favorisce l’attività cerebrale perché aumenta il flusso sanguigno e i livelli d’ossigeno nel corpo. Quindi migliora le prestazioni cognitive, favorisce la creatività ed è ottima per l’umore.

Una camminata di 15 minuti subito dopo pranzo aiuta la forma fisica, facendo bruciare un po’ di calorie accumulate. Inoltre risveglia l’energia e fa essere più attivi per il pomeriggio. Infatti, l’aumento dell’afflusso di ossigeno nel sangue favorisce le attività cognitive. In più, durante la passeggiata si producono ormoni come l’adrenalina, che aumentano i livelli d’energia nel corpo.

Quando conviene?

Abbiamo letto dei 10 eccezionali benefici che si ottengono con soli 15 minuti al giorno di questa attività che tutti possiamo facilmente fare. Ma quando conviene camminare? Ecco alcuni suggerimenti. Abbiamo scoperto che dopo pranzo potrebbe essere un momento ideale. Ma si potrebbe anche camminare al mattino, per esempio parcheggiando l’auto lontano dall’ufficio. Così da potere fare 15 minuti di camminata verso il luogo di lavoro e 15 al ritorno. Se dobbiamo andare a fare qualche piccolo acquisto, come pane o giornale, potremmo evitare di prendere l’auto e andare a piedi. Infine in questa stagione, uscire subito dopo cena per una passeggiata, favorisce la digestione e aiuta ad ottenere una migliore qualità del sonno.

E a proposito di sonno, chi ha difficoltà ad addormentarsi la sera può provare questo esercizio i cui effetti sono veramente eccezionali.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te