Ecco come scaricare la busta paga online dal nostro computer con questi trucchetti che pochi conoscono

Conservare e organizzare i propri documenti in formato digitale ha molti vantaggi, ed oggi scopriremo insieme come scaricare la busta paga online dal proprio computer.

Molti di noi, da diverso tempo, hanno iniziato a conservare ed organizzare i propri documenti in formato digitale per sfruttare i vantaggi dell’archiviazione su computer. Tuttavia, in molti casi questo significa dover scannerizzare la copia cartacea dei documenti, effettivamente creandoci un grande carico di lavoro aggiuntivo.

Uno dei documenti più importanti è sicuramente la nostra busta paga o il nostro cedolino della pensione. Tutti vorremmo poterne conservare una copia digitale, senza doverla scannerizzare ma semplicemente scaricandola online e salvandola sul nostro PC.

Se anche noi stiamo cercando informazioni su come fare, siamo capitati nel posto giusto. Per fortuna, con l’aiuto di questa semplice guida, potremmo capire velocemente quali passi seguire.

Ecco come scaricare la busta paga online dal nostro computer con questi trucchetti che pochi conoscono

Sappiamo che la busta paga è il documento ufficiale con cui il datore di lavoro attesta la retribuzione mensile dell’impiegato, insieme a molti altri dettagli relativi al rapporto di lavoro.

Normalmente, il datore di lavoro elabora ed invia la busta paga direttamente all’INPS, il quale si occupa di registrarla a sistema. Il datore di lavoro è anche tenuto per legge a fornire la busta paga al lavoratore in formato digitale, via email o in cartaceo.

Al momento, solamente due categorie possono scaricare la busta paga online direttamente dal sito dell’INPS in forma autonoma. La prima sono i dipendenti della Pubblica Amministrazione, tramite il portale dedicato NoiPA, la seconda i pensionati, che possono scaricare il cedolino della pensione dall’area dedicata dal sito dell’INPS.

Non disperiamoci se non rientriamo in queste categorie. Infatti, anche se siamo lavoratori dipendenti, ecco come scaricare la busta paga online dal nostro computer con questi trucchetti che pochi conoscono. A seconda dei mezzi utilizzati dal datore di lavoro per condividere la busta paga, i metodi più frequenti sono:

a) Portale Aziendale: sito web interno, dedicato ai dipendenti e protetto da una combinazione di username e password nota al solo titolare della busta paga;

b) Posta elettronica ordinaria: disponibile solo se ufficialmente indicata dal dipendente come mezzo di contatto;

c) Posta elettronica certificata (PEC).

Ricordiamoci che, nel caso in cui il datore di lavoro non abbia a disposizione email o PEC, è sempre obbligatoria la condivisione in forma cartacea.

Come proteggere i nostri dati

La nostra busta paga è un documento altamente riservato. Non chiediamo mai ad altre persone di scaricare la nostra busta paga online per conto nostro, ma occupiamocene sempre in prima persona.

Ricordiamoci anche di comunicare al nostro datore di lavoro solo indirizzi email protetti da ottime password e di non condividerle mai con nessuno.

Così saremo sicuri che nessuno potrà mai rubarci i nostri dati o avere accesso alle nostre informazioni personali.

Ora che sappiamo come scaricare la busta paga online dal nostro computer con questi trucchetti che pochi conoscono, potremo consultarla facilmente e in ogni momento.

Approfondimento

Se al Lettore interessa l’argomento si consiglia questa lettura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te