Grandi e fantastiche notizie per gli agricoltori stagionali perché arriva lo sperato e atteso bonus agricolo per il 2021

Gli operai del settore agricolo finalmente possono stare più tranquilli e sereni perché il governo sta pensando di varare dei provvedimenti a loro favore. Infatti, vi sono grandi e fantastiche notizie per gli agricoltori stagionali perché arriva lo sperato e atteso bonus agricolo per il 2021.

A confermare tutto ciò è il Ministro per le Politiche Agricole Stefano Patuanelli rassicurando i sindacati di categoria Flai Cgil, Uila-Uil e Fai-Cisl. Infatti, egli ha dichiarato che nel prossimo Decreto Sostegni bis arriveranno nuovi aiuti economici per i lavoratori agricoli.

Possono quindi tirare un sospiro di sollievo gli appartenenti a tale categoria dopo le difficoltà di quest’ultimo anno a causa della pandemia. Questo, come altri settori purtroppo ne ha risentito notevolmente.

Inoltre, esclusi dall’ultimo Decreto Sostegni ai lavoratori agricoli erogarono un rimborso di 2.400 euro una tantum.

Sciopero scongiurato e cifre del bonus

Tutto questo mal contento, aveva provocato insoddisfazione tanto che si sarebbero preparati degli scioperi di cui uno programmato per lo scorso 30 aprile. Per fortuna, grazie alle rassicurazioni di Patuanelli questo problema è stato scongiurato e lo sciopero è stato sospeso.

Ciò che resta da capire però sono l’importo e le modalità per l’invio della domanda per richiedere il bonus. Il tutto sarà previsto nel contenuto del Decreto Sostegni bis.

Non è ancora chiaro, quindi, quanto possa essere effettivamente la cifra. Possiamo, però, ricordare che in passato (2020) il governo con due decreti aveva previsto certi numeri.

In particolare, ci riferiamo al Decreto Cura Italia e al Decreto Rilancio per cui erano stati previsti rispettivamente 600 euro prima e 500 euro poi. In seguito, come detto, il Decreto Sostegni purtroppo ha portato solo un contributo saltuario di 2.400 euro.

Le novità previste dal Ministro delle Politiche Agricole e dal Ministro del Lavoro

Patuanelli, in accordo con il Ministro del Lavoro Andrea Orlando, ha dichiarato inoltre che sono in corso ulteriori novità. Infatti, oltre al bonus agricolo 2021 per chi lavora nell’ambito agricolo, sono in cantiere delle riforme in tema di ammortizzatori sociali.

Si discuterà, infatti, di una norma relativa alla cassa integrazione per il settore della pesca ma sembra che non sia finita qui. Infatti, sembra che ci sia l’impegno ad estendere la Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASpI).

Tale estensione riguarderà i lavoratori inquadrati con la legge 240, a tempo indeterminato. Non resta che attendere quindi, per migliori delucidazioni e chiarimenti, il Decreto Sostegni bis.

Ecco allora che ci sono grandi e fantastiche notizie per gli agricoltori stagionali perché arriva lo sperato e atteso bonus agricolo per il 2021.

Consigliati per te