Finalmente il via alle candidature per queste 2 posizioni di lavoro con diploma o laurea anche senza esperienza nell’alta velocità italiana

Periodicamente, una compagnia di trasporti ricerca personale da inserire nel suo organico. La compagnia privata, rispetto a Trenitalia che invece è un servizio pubblico, collega gran parte della Penisola con i treni ad alta velocità. Ma, al contrario di quanto si può pensare, i suoi prezzi sono abbastanza accessibili grazie alle numerose offerte e sconti sul costo del biglietto. Pensiamo ad esempio alla comodità che offre in un viaggio da Bologna a Firenze in soli 30 minuti. Rivoluzionaria nel suo genere, proprio in questo periodo sta cercando di implementare la sua flotta. Questo sarà possibile grazie all’introduzione di ben 10 treni che collegheranno numerose altre città italiane, fino ad ora mai coperte dall’alta velocità (AV).

Lavorare con la prima compagnia di trasporti privata

Il primo operatore privato italiano per il trasporto ferroviario di persone sull’Alta Velocità si chiama Italo, il nome dei treni lanciati da Nuovo Trasporto Viaggiatori SpA. È stata fondata nel 2006 ed è anche la prima compagnia al Mondo ad aver utilizzato il nuovo treno Aslom AGV, che ha il primato di velocità ferroviaria. Come abbiamo detto, con scadenza quasi fissa la compagnia ricerca personale da inserire sia nelle stazioni a terra sia all’interno dei treni che viaggiano per la Penisola. Al momento si ricercano risorse per le Regioni di Lazio, Veneto, Piemonte, Toscana, Lombardia, Emilia-Romagna e Campania.

Finalmente il via alle candidature per queste 2 posizioni di lavoro con diploma o laurea anche senza esperienza nell’alta velocità italiana

Le posizioni aperte nelle città di Torino, Milano, Verona, Venezia, Padova, Bologna, Reggio Emilia, Firenze e Napoli sono hostess e steward di stazione. Le figure non avranno solo il compito di vendere i biglietti delle varie corse, ma anche di fornire informazioni e supporto ai viaggiatori. Per questo motivo, è previsto un corso di formazione iniziale della durata di circa 1 mese. Per queste figure si ricercano sia laureati che diplomati, anche alla prima esperienza nel settore ferroviario (ma con esperienze pregresse nel settore turismo). È richiesto un ottimo livello di italiano e inglese.

Per le città di Milano e Roma, invece, si ricercano macchinisti per la conduzione di treni AV. In questo caso le figure verranno assunte tramite un percorso formativo mirato all’acquisizione delle qualifiche necessarie alla mansione svolta. I candidati possono essere diplomati o laureati e devono possedere la licenza europea di condotta di treni. Con almeno un anno di esperienza pregressa, devono essere in possesso di un certificato anche complementare di categoria B.

Come candidarsi

Finalmente il via alle candidature per queste 2 offerte di lavoro per iniziare una carriera sui treni di Italo. La raccolta delle domande di candidatura viene fatta tramite la loro pagina ufficiale alla sezione “lavora con noi”. In questo modo è possibile caricare il curriculum vitae direttamente sulla piattaforma. Sarà anche possibile verificare tutte le posizioni aperte nelle varie città italiane, scegliendo quella migliore e più adatta a noi.

Approfondimento

È tempo di nuove assunzioni in Italo per 5 profili rivolti sia a candidati diplomati che laureati

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te