Fantastici tutti i tagli di moda per capelli ricci da fare in questa stagione

ricci

Torna sempre più predominante il capello corto. Un autunno inverno che vedrà quindi tantissimi cut netti sopra le spalle. E in alcuni casi anche cortissimi. Un trend che si sta diffondendo a macchia d’olio. Lo abbiamo visto partire da alcune celebrità e poi piano piano ha raggiunto anche le chiome delle ordinary people.

Il taglio corto lo abbiamo visto molte volte. E i tagli che possiamo fare sono effettivamente molti, ma dobbiamo sempre ricordarci la struttura del nostro capello e il suo volume. Questo è fondamentale perché in alcuni casi il taglio che vogliamo fare non avrà la stessa resa di quello originale. Perché i capelli sono tutti diversi e ognuno di noi ha un capello differente.

Prendersi cura del riccio

Prima di procedere e vedere i tagli è importante sottolineare come il capello riccio sia quello che deve essere curato di più. È il capello più complesso da gestire e infatti molte volte si consiglia di farlo tagliare da mani esperte. Addirittura ci sono parrucchieri specializzati solo ed esclusivamente nei tagli di capelli ricci.

Oltre a mani esperte durante il taglio, è necessario poi usare dei prodotti buoni. Il capello riccio tende spesso ad essere molto secco, quindi ha bisogno di molto nutrimento. Ma non in modo eccessivo, sennò il riccio si ammoscia perché eccessivamente pesante. E le acconciature da fare sono tantissime, anche con il capello corto.

Sono fantastici tutti i tagli di moda per capelli ricci che possiamo fare in questa stagione

Il primo taglio che possiamo fare è un semplice corto con la frangia. Di gran moda è quella che si presenta più corta nella parte media enfatizzando la verticalità del volume e la morbidezza dei capelli. Poi abbiamo il pixie cortissimo. Un taglio che andava molto di moda anni fa, oggi torna con delle piccole modifiche. Infatti possiamo farlo super corto, lasciando però qualche centimetro di lunghezza in modo tale d’avere comunque un pochino di movimento.

Da non perdere assolutamente, per dare una seconda vita al riccio, è il caschetto. Questa volta dobbiamo però tagliarlo sopra al mento con una riga laterale poco precisa.

Effetto morbido e look asimmetrico

I tagli di capelli possono continuare poi con un look fluffly e cortissimo. Non dobbiamo concentrarci troppo sulle geometrie, ma più sulla morbidezza del capello riccio. E ancora una forma tonda, soprattutto se abbiamo un bel riccio ampio, per creare un effetto vaporoso e morbidissimo.

E, sul finire, il magnifico taglio che ha sfoggiato l’attrice Julia Garner alla 74esima edizione degli Emmy Awards 2022. Ovvero un corto più sfumato nella parte posteriore per poi crescere sopra con un lungo ciuffo che cade sulla fronte. L’attrice è oggi sulla bocca di tutti per i suoi pazzeschi look, sia hair sia abiti, e sembra proprio non sbagliare un colpo. Amata da moltissimi nella serie TV Ozak, ma ha raggiunto il mega successo con la serie TV Inventing Anna di Netflix prodotto da Shonda Rhimes.

Insomma, i tagli di capelli ricci che possiamo fare sono veramente tanti. Non resta che scoprire quello che ci sta meglio. E ora abbiamo una lista e abbiamo visto che sono fantastici tutti i tagli di moda per capelli ricci per l’autunno. Se non abbiamo i capelli ricci, i tagli che possiamo fare sono comunque tanti altri.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te