Facciamo attenzione a scegliere il giusto sapone intimo perfetto anche in menopausa

Con l’avanzare dell’età arrivano cambiamenti fisici e di salute. Alcune di noi si demoralizzano ed altre prendono in mano la situazione.

Abbiamo capito che “per abbassare la glicemia basta un trucchetto che in pochi conoscono“ e come vestirci in modo giovanile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Sappiamo che “sono questi i gioielli perfetti da indossare anche dopo i 50 anni“ e abbiamo capito come valorizzarci al meglio.

Ma sappiamo come prenderci cura della nostra igiene intima anche in menopausa?

Scopriremo insieme come scegliere il giusto sapone intimo perfetto per vivere bene.

Facciamo attenzione a scegliere il giusto sapone intimo perfetto anche in menopausa

Con l’arrivo dei 50 anni compaiono i primi segnali della menopausa che portano con loro fastidiosi cambiamenti.

Compaiono i primi cambiamenti intimi come forti odori ed irritazioni e arrossamenti. Tutto ciò ci infastidisce e fa crollare tutta la nostra sicurezza emotiva.

Molte di noi tendono ad aumentare i lavaggi ed esagerare con la pulizia. Ma non sarà questo che ci aiuterà.

L’unico vero aiuto arriverà dal nostro detergente intimo. Ma sappiamo come scegliere quello adatto alle nostre esigenze?

Facciamo attenzione a scegliere il giusto sapone intimo perfetto anche in menopausa perché questo potrà davvero migliorarci la vita.

Sarà importante scegliere un sapone intimo delicato e che rispetti il pH della nostra pelle. Dovrà avere pochi agenti schiumogeni che solitamente irritano le mucose intime.

Al contrario dovrà essere invece ricco di sostanze lenitive che ridurranno irritazioni e rossori. Infine, dovrà contenere degli agenti dermoprotettivi che andranno ad idratare le nostre mucose.

Ecco come scegliere il detergente adatto a questa fase della nostra vita.

3 consigli fondamentali

Ogni volta che ci occupiamo della nostra igiene intime sarà fondamentale ricordarci 3 consigli utili.

Ricordiamoci sempre di utilizzare acqua tiepida mentre ci laviamo. E asciughiamoci con delicatezza con un asciugamano morbido quando finiamo il lavaggio.

In questo modo non andremo ad irritare le nostre mucose ed otterremo una sensazione di piacevole freschezza.

Infine, ricordiamoci sempre di bere almeno 2 litri di acqua al giorno. La corretta idratazione ci permetterà di proteggere il nostro equilibrio intimo anche in menopausa.

Ecco come scegliere il migliore detergente intimo perfetto anche in menopausa. Finalmente non dovremo più sopportare fastidiosi pruriti.

Se al Lettore interessa l’argomento si consiglia questa lettura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te