Con questa preziosa vitamina possiamo dire per sempre addio alle punture di zanzara

Uno dei problemi più fastidiosi dell’estate sono le punture delle zanzare. Questi piccoli insetti, infatti, oltre a disturbare le nostre notti con il loro ronzio, si nutrono del nostro sangue e ci lasciano delle pustole pruriginose.

Per fortuna, però, ci sono dei modi per evitare questo spiacevole inconveniente in maniera naturale e sicura. Infatti con questa preziosa vitamina possiamo dire per sempre addio alle punture di zanzara. Vediamo insieme come possiamo fare per tenere lontani questi fastidiosi animaletti dalla nostra pelle.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Con questa preziosa vitamina possiamo dire per sempre addio alle punture di zanzara

Stiamo parlando della vitamina B1, anche chiamata tiamina, di cui ci siamo già occupati in questo precedente articolo.

Ebbene la vitamina B1 o tiamina è usata dai viaggiatori incalliti per le loro escursioni in Paesi ad alto rischio malarico. Assumere giornalmente un integratore di questo tipo contribuisce, infatti, a tenere lontane le zanzare e di conseguenza anche le malattie che portano nell’organismo umano i loro morsi.

Naturalmente questa non è l’unica precauzione da mettere in atto nel caso si volesse intraprendere un viaggio del genere, ma sicuramente è un metodo molto efficace. La vitamina B1 infatti conferisce alla nostra pelle un odore molto sgradevole e per questo motivo è ottima per tenere alla larga gli insetti.

Dove possiamo trovare buoni livelli di vitamina B1

Prendere gli integratori è sicuramente la soluzione più comoda e veloce, però ci sono anche molti cibi che contengono questa vitamina.

Per comodità li illustriamo qui con un piccolo elenco:

  • l’alga spirulina;
  • la carne di maiale;
  • la frutta fresca, ma soprattutto quella secca;
  • i legumi;
  • il lievito;
  • il pane integrale;
  • la pappa reale;
  • il riso integrale;
  • la soia;
  • le uova.

Invece abitudini poco sane come l’eccessiva assunzione di zucchero o caffè inibiscono l’assorbimento della tiamina. Allo stesso modo anche fumare è un’attività che non aiuta il corpo ad incamerarla quanto dovrebbe.

Approfondimento

Questa fresca insalatona estiva è un modo gustosissimo e veloce per fare il pieno di B12

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te